Tokyo 2020, grave infortunio per Ceballos: il terribile fallo durante Egitto-Spagna

Dani Ceballos ha subito un bruttissimo infortunio alle Olimpiadi di Tokyo 2020: il fallo killer durante il match tra Egitto e Spagna.

Ceballos Fallo Olimpiadi Tokyo 2020
Egitto-Spagna, prima giornata delle Olimpiadi (Getty Images)

Non è iniziato nel migliore dei modi il cammino della Spagna alle Olimpiadi. Nella gara d’esordio a Tokyo 2020, le Furie Rosse non sono andate oltre il pareggio con l’Egitto. Un debutto amaro dal punta di vista del risultato (0-0 il finale) e per le condizioni di alcuni giocatori. Su tutti Dani Ceballos, numero 10 e capitano della squadra, che ha subito un terribile infortunio alla fine del primo tempo.

Durante un’azione offensiva il fantasista del Real Madrid, l’anno scorso in prestito all’Arsenal, è caduto a terra dopo un contrasto con un avversario a palla lontana. L’arbitro era a pochi passi ma ha fatto continuare il gioco fino a quando non è stato richiamato dalla sala VAR. A quel punto si è diretto a bordocampo a rivedere le immagini per poi fare una scelta molto discutibile.

Leggi anche -> Kessié futuro incerto al Milan: la grande novità sul rinnovo, intanto alle Olimpiadi…

Ceballos, paura a Tokyo 2020: il fallo è spaventoso

Ceballos Fallo Tokyo 2020
Dani Ceballos, capitano della Spagna a Tokyo 2020 (Getty Images)

Dai replay si vede chiaramente come il piede di Taher Mohamed finisca direttamente con i tacchetti sulla caviglia sinistra di Ceballos che ruota in modo innaturale. Un intervento killer che ha rischiato di fare malissimo al centrocampista del Real Madrid e meritevole di cartellino rosso. Incredibilmente però l’arbitro giordano Makhadmeh non espelle l’attaccante dell’Egitto ma decide di punirlo soltanto con un’ammonizione.

Una decisione assurda che ha fatto scatenare l’ira della Spagna e probabilmente condizionato il risultato finale. Nel secondo tempo la partita è continuata in parità numerica ma senza Ceballos che ha dovuto uscire dal campo poco prima dell’intervallo. La sua caviglia si è subito gonfiata e, in attesa degli esami strumentali, probabilmente le sue Olimpiadi sono già finite.