Inter-Napoli 3-2: Calhanoglu e Lautaro decisivi, non basta Mertens. Primo ko per Spalletti

Inter-Napoli si conclude 3-2 per i nerazzurri, grazie ai gol di Calhanoglu, Perisic e Lautaro: prima sconfitta per Spalletti 

LIVE Inter-Napoli
Perisic, centrocampista dell’Inter (LaPresse)

Termina 3-2 per l’Inter il big match contro il Napoli valido per la 13a giornata di Serie A. La sfida si sblocca al 18′ con Zielinski, che apre e chiude una splendida ripartenza azzurra con una conclusione di collo che si insacca alle spalle di Handanovic.

I nerazzurri reagiscono e conquistano un calcio di rigore per un fallo di mano di Koulibaly. Dal dischetto si presenta Calhanoglu e non Lautaro ed il centrocampista turco batte Ospina. A pochi secondi dal recupero, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ancora Calhanoglu serve palla a Perisic, che trova il colpo di testa vincente.

Ad inizio ripresa il Napoli non reagisce e l’Inter ne approfitta per trovare il tris con un destro ad incrociare di Lautaro Martinez. Gli azzurri perdono per infortunio Osimhen e si svegliano troppo tardi. Una magia di Mertens al 79′ riapre la gara e in pieno recupero, prima Handanovic, miracoloso su Mario Rui, e poi Mertens, che spreca da ottima posizione, impediscono agli azzurri di trovare il pareggio.

Il Napoli di Spalletti perde la prima partita in campionato e resta al primo posto con il Milan, mentre l’Inter accorcia a 4 lunghezze la distanza proprio dai partenopei e dai rossoneri.

Leggi anche -> Serie A, highlights Inter-Napoli: gol e sintesi partita – VIDEO

Inter-Napoli, il racconto della partita

Inter-Napoli 3-2 (Zielinski 18′, Calhanoglu 25′, Perisic 45′, Lautaro Martinez 61′, Mertens 79′)

20:00TERMINA LA PARTITA 

90’+8′ – Occasione Napoli! Numero clamoroso di Anguissa, che serve Mertens, che sbaglia da ottima posizione calciando in curva

90’+3′ – Giallo per Dzeko

90’+1′ – Handanovic miracoloso! Intervento su Mario Rui lasciato completamente solo, il pallone schizza e cammina sulla traversa prima di uscire

90′ – Segnalati 8 minuti di recupero

88′ – Satriano sostituisce Perisic

86′ – Rrahmani anticipa Dzeko sulla linea di porta e salva gli azzurri

84′ – Ammonito Handanovic

84′ – Perde l’equilibrio Mertens e non riesce a calciare da ottima posizione. Potenziale occasione per il Napoli

83′ – Il gioco riprende

80′ – Scontro terribile tra Ospina e Dzeko, resta a terra il portiere azzurro. Fasciatura per l’attaccante dell’Inter

79′ – GOOOOOOOOOOL DEL NAPOLI! Koulibaly ruba palla a Dzeko, serve Mertens, che con una magia batte Handanovic

75′ – Gagliardini e Dimarco sostituiscono Lautaro e Barella

74′ – Lozano e Insigne lasciano il campo per Elmas e Mertens

72′ – Giallo per Vidal

70′ – Destro di Perisic, blocca a terra Ospina

66′ – Verticalizzazione di Zielinski per Petagna, ma il pallone è lungo e termina tra le braccia di Handanovic

63′ – Vidal e Dzeko entrano per Calhanoglu e Correa

61′ – GOOOOOOOOOOL DELL’INTER! Contropiede di Correa, a cui viene concesso grande spazio per allargare su Lautaro Martinez, che incrocia e batte Ospina

60′ – Gira palla il Napoli, che prova a reagire

55′ – Osimhen esce per infortunio. Al suo posto Petagna

51′ – Brutto scontro tra Skriniar e Osimhen, entrambi restano a terra

49′ – Chiusura provvidenziale di Di Lorenzo su Correa

48′ – Occasione Inter! Rasoterra di Calhanoglu per Lautaro, che anticipa due avversari e calcia di prima, trovando l’ottima risposta di Ospina

46′ – Il Napoli dà inizio alla ripresa

19:06 – INIZIA IL SECONDO TEMPO 

Si conclude 2-1 per l’Inter il primo tempo del big match contro il Napoli. La sfida viene sbloccata al 18′ con Zielinski, che apre e chiude una splendida ripartenza azzurra con una conclusione di collo che si insacca alle spalle di Handanovic.

I nerazzurri reagiscono e conquistano un calcio di rigore per un fallo di mano di Koulibaly. Dal dischetto si presenta Calhanoglu e non Lautaro ed il centrocampista turco batte Ospina. A pochi secondi dal recupero, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Calhanoglu serve palla a Perisic, che trova il colpo di testa vincente.

18:49TERMINA IL PRIMO TEMPO 

45′ – Segnalato 1 minuto di recupero

45′ – GOOOOOOOOOOL DELL’INTER! Corner di Calhanoglu, devia di testa Perisic che batte Ospina

41′ – Ammonito Calhanoglu

39′ – Colpo di testa di Osimhen su cross di Lozano, palla larga

38′ – Angolo per l’Inter

36′ – Lautaro si gira e calcia, il pallone esce di poco fuori

35′ – Ammonito Rrahmani

35′ – Conclusione a botta sicura di Osimhen, ma il tiro viene respinto

34′ – Fase più blanda della partita

28′ – Nerazzurri che restano in attacco dopo la rete del pareggio, il Napoli ha subito il contraccolpo

25′ – GOOOOOOOOL DELL’INTER! Calhanoglu spiazza Ospina

24′ – Rigore per l’Inter! Fallo di Koulibaly

24′ – Giallo per Inzaghi dopo veementi proteste

23′ – Possibile colpo di mano di Koulibaly su un tiro potente di Barella. Check in corso

22′ – Rrahmani allontana un traversone di Perisic dalla sinistra, prova a reagire l’Inter

20′ – Skriniar anticipa di testa Lautaro Martinez, che sugli sviluppi di punizione avrebbe potuto impattare da ottima posizione

18′ – GOOOOOOOOOOOOL DEL NAPOLI! Contropiede perfetto degli azzurri: Zielinski ruba palla a Barella, Osimhen riceve e scarica per Insigne, che a sua volta serve Zielinski, che chiude l’azione calciando di collo e battendo Handanovic

16′ – Conclusione di Darmian, palla che si spegne al lato

14′ – Fase spezzettata della gara, che non riesce a prendere ritmo

13′ – Lautaro Martinez resta a terra, ma simula l’intervento. Koulibaly si lamenta con l’arbitro Valeri che è sicuro della sua decisione

10′ – Ammonito Osimhen

7′ – Colpo di testa di Lautaro, palla alta di poco

6′ – Sinistro debole di Fabian, blocca Handanovic

5′ – Insigne batte il calcio di punizione cercando Di Lorenzo sull’out di destra, ma il palloneè troppo lungo

3′ – Inizio spezzettato con continui interventi fallosi

1′ – L’Inter batte il calcio d’inizio

18:03INIZIA LA PARTITA

17:58 – I giocatori entrano in campo

17:00 – FORMAZIONE UFFICIALE INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro Martinez, Correa

17:00FORMAZIONE UFFICIALE NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Lozano, Zielinski, Insigne; Osimhen

Leggi anche -> Inter-Napoli, Barella jolly di Inzaghi: perché fa sognare i tifosi – VIDEO

Come arrivano Inter e Napoli alla partita

LIVE Inter-Napoli
Insigne, attaccante del Napoli (LaPresse)

I padroni di casa arrivano al big match dopo 6 risultati utili consecutivi, derivati da 4 vittorie tra campionato e Champions, contro Sheriff Tiraspol, Empoli e Udinese e due pareggi con Juventus e Milan. Proprio lo stop dei rossoneri potrebbe consentire ai nerazzurri di accorciare da 7 a 4 punti la distanza dalla vetta.

Dall’altra parte il Napoli imbattuto in campionato punta ad allungare a +3 proprio sul Milan. La squadra di Spalletti ha pareggiato nell’ultimo turno contro il Verona, avendo vinto le 3 partite precedenti contro Legia, Salernitana e Bologna e pareggiato un altro scontro ad alto livello, quello con la Roma.

LIVE Inter-Napoli, i precedenti della sfida

Sono 168 le partite giocate tra queste due formazioni e i precedenti sorridono ai nerazzurri, che hanno vinto in 76 circostanze, contro 51 successi partenopei e 41 pareggi. L’ultimo incrocio risale al 18 aprile scorso, con la partita terminata per 1-1 dopo l’autogol di Handanovic e il pareggio di Eriksen.

L’Inter ha vinto per l’ultima volta contro il Napoli nel dicembre del 2020 con un rigore di Lukaku. Gli azzurri non vincono questo scontro dal febbraio del 2020, quando un gol di Fabian Ruiz decise a San Siro l’andata delle semifinali di Coppa Italia. In campionato, invece, bisogna risalire addirittura al 2017, quando fu decisiva una rete di Callejon.