Guerra Ucraina, FIFA nella bufera: la denuncia di Shevchenko

La guerra in Ucraina prosegue incessante e Andriy Shevchenko sembra esser stufo della mancata presa di posizione contro la Russia. 

E’ passato oltre un mese da quando le truppe del Cremlino hanno invaso il territorio ucraino. Tante vittime, migliaia di profughi hanno lasciato il Paese improvvisamente e città completamente distrutte. Il bilancio, però, è ancora approssimativo e continuerà a crescere nei prossimi giorni.

Shevchenko attacca FIFA 20220401 calciotoday
Shevchenko attacca la FIFA (LaPresse)

Il conflitto in Ucraina è argomento di ogni giorno che ha coinvolto anche il mondo del calcio. Le squadre russe sono state escluse da ogni competizione europea. La nazionale russa è stata addirittura esclusa dai playoff guadagnati sul campo e di fatto non ha parteciperà al Mondiale in Qatar.

Anche a Doha, durante il sorteggio dei gironi dei Mondiali, è stato aperto il dibattito. Gianni Infantino ha dato il benvenuto ai delegati delle federcalcio presenti all’evento e ha parlato della Guerra in Ucraina: il suo discorso ha imbufalito Andriy Shevchenko.

Guerra Ucraina, Shevchenko contro Infantino: “Non può dire quelle cose”

Gianni Infantino, presidente FIFA
Gianni Infantino, presidente FIFA (LaPresse)

Il numero uno del calcio mondiale ha aperto la manifestazione a Doha descrivendo lo scenario nell’Europa dell’Est: “Il mondo è aggressivo e diviso: abbiamo bisogno di un’occasione per riunire i popoli – ha dichiarato Gianni InfantinoFaccio un appello per la pace a tutti i leader del pianeta: basta coi conflitti, impegnatevi nel dialogo e nella pace“.

Queste parole, però, non sono piaciute all’ex attaccante del Milan, nonché ex ct dell’Ucraina. Infatti, nonostante Infantino si stesse chiaramente riferendo alla situazione europea – senza dimenticare altre guerre sparse per il globo – non ha mai pronunciato Ucraina o Russia. Addirittura, la parola “conflitto” infastidisce l’ex mister del Genoa.

Non sono d’accordo con le parole di Infantino. Qui non si parla di conflitto come l’ha definito lui – riporta Sport.ua le frasi di Shevchenko – Questa è una vera guerra, un genocidio del popolo ucraino da parte della Russia“.