Klopp, annuncio improvviso di mercato: sta firmando per il Liverpool!

L’annuncio di Jurgen Klopp in conferenza stampa rende felici i tifosi del Liverpool: ecco le sue parole alla vigilia del match contro il Benfica

Domani sera il Liverpool affronterà il Benfica nell’andata dei quarti di finale di Champions League. I Reds sono una delle grandi favorite per la vittoria finale del torneo, ma Klopp non si fida dei lusitani e in conferenza stampa tiene alta l’attenzione.

Liverpool
Jurgen Klopp, allenatore del Liverpool (Foto LaPresse)

Il tecnico dei Reds, oltre a presentare il match di domani contro il Benfica, ha risposto ad alcune domande relative alla mosse della società in vista del calciomercato e ha confermato come la dirigenza abbia intavolato le trattative con un calciatore.

Si tratta del rinnovo di Mohamed Salah. L’attaccante egiziano ha il contratto in scadenza a giugno 2023 e Klopp non vorrebbe perderlo a costo zero. Sull’ex Roma e Fiorentina ci sono le sirene di Real Madrid e Barcellona, per questo motivo nei prossimi mesi dovrà essere presa una decisione: rinnovo o cessione.

Liverpool, Klopp annuncia: “Le trattative sono…”

Jurgen Klopp, allenatore del Liverpool (Foto LaPresse)

Queste, nel dettaglio, le parole di Klopp sul Benfica: “So che tutti diranno che siamo i favoriti, ma in questo momento della stagione non possiamo fare questo tipo di errori. Rispetto molto quello che stanno facendo, sono un grandissimo club. Dobbiamo essere attenti nel recuperare palloni e vincere i duelli, poi dovremmo sfruttare gli spazi”. 

Klopp, successivamente, ha parlato proprio del rinnovo di Salah: “Sono felice, non c’è niente di nuovo da dire. Le parti stanno parlando tra loro e questo è tutto ciò che volevo sentirmi dire”.

Infine, il tecnico tedesco ha analizzato il momento della sua squadra, la quale è in corsa in tutti i fronti: Premier League, Champions e FA Cup: “Siamo in corsa in tutte le competizioni, stiamo giocando bene e abbiamo tutte le possibilità di vincere. Per provaci abbiamo bisogno che tutti diano tutto e che si divertano”.