Roma, la decisione su Zaniolo spiazza: l’offerta che cambia il mercato

Roma, la decisione su Zaniolo spiazza: l’offerta che cambia il mercato. Sta per prendere una direzione precisa la campagna acquisti dei giallorossi

In questo preciso momento, quando siamo arrivati quasi a metà luglio, il mercato della Roma è ancora parzialmente bloccato. Il club giallorosso, peraltro in buona compagnia, fatica a cedere i giocatori di cui Josè Mourinho ha deciso di fare a meno. Ed è per questo motivo che tutta la campagna acquisti e cessioni dei capitolini ruota intorno a Nicolò Zaniolo, l’unico elemento in grado di garantire una cifra importante da reinvestire in entrata.

Zaniolo
Nicolò Zaniolo (LaPresse)

I rapporti tra il 23enne attaccante ligure e il club capitolino non sono idilliaci: in questi primi giorni di ritiro che si sta svolgendo all’interno del centro sportivo di Trigoria l’ex talento dell’Inter si allena insieme al resto dei compagni seguendo i dettami dello staff tecnico con apparente serenità.

Ma la sensazione è che Zaniolo in cuor suo consideri conclusa la sua esperienza in giallorosso e che non veda l’ora di trasferirsi a Torino, nella nuova Juventus di Pogba e Di Maria.

Ma perchè il suo desiderio e in fondo anche quello della Roma, si realizzi, è necessario che si arrivi ad un accordo tra i due club. Intesa che secondo radiomercato prima o poi si troverà, per la soddisfazione di tutti.

Roma, c’è il sostituto di Zaniolo: offerta in arrivo

Tiago Pinto
Tiago Pinto (LaPresse)

Con il ricavato della cessione di Zaniolo, il direttore generale Tiago Pinto potrà chiudere almeno un paio di trattative importanti necessarie a completare al meglio l’organico a disposizione di Mourinho.

Una delle due pedine che mancano sarà ovviamente un attaccante esterno e in tal senso il nome più caldo delle ultime ore è quello del 29enne ivoriano Wilfred Zaha, da anni punto di forza del Crystal Palace.

La Roma nel tardo pomeriggio avrebbe formulato una prima offerta ufficiosa al club londinese consistente in 15 milioni di euro cash più il cartellino a titolo definitivo del 19enne centravanti ghanese Felix Ohene Afena-Gyan, che nella scorsa stagione ha fatto il suo esordio in Serie A e realizzato la doppietta decisiva nel match di Marassi vinto contro il Genoa.

Per ora non è arrivata alcuna smentita all’indiscrezione uscita su alcuni siti di mercato. A questo punto sembra molto probabile che sia proprio Zaha l’erede di Zaniolo.