Fantacalcio, i cinque attaccanti low cost da prendere all’asta

Anche gli attaccanti low cost possono fare la differenza all’asta del Fantacalcio, vi evidenziamo i 5 nomi più interessanti per la stagione 

Sono giorni caldi per coloro che hanno deciso di svolgere l’asta del Fantacalcio prima dell’inizio del campionato. Mercato aperto, tante incertezze e possibili colpi low cost che potrebbero anche overperformare durante la stagione. Vi presentiamo i 5 attaccanti da poter prendere a prezzo bassissimo.

Fantacalcio attaccanti low cost
Kevin Lasagna, attaccante del Verona (LaPresse)

I classici quinti o sesti slot per completare il vostro reparto, che potrete pagare anche 1 credito in leghe ad 8 partecipanti, fino ai 6-7 su 500 in Fanta a 10. Oltre, è possibile che la cifra si alzi e trovare i low cost è un’impresa quasi impossibile.

Aiutandoci anche con i dati di Fantaculo.it, che ha analizzato i prezzi medi delle aste in questi giorni (pre campionato), abbiamo potuto stilare una lista dei 5 calciatori comprati a meno di 5 crediti in una lega ad 8 e che potrebbero comunque regalarvi soddisfazioni durante l’annata.

Fantacalcio, i cinque attaccanti low cost da scegliere all’asta

Fantacalcio attaccanti low cost
Success, attaccante dell’Udinese (LaPresse)

Abbiamo deciso di partire con Success, l’attaccante dell’Udinese è pagato in media 1 solo credito in leghe a 8 ed il suo pre-campionato è stato di altissimo livello. Difficile che giochi titolare con il ritorno di Beto, ma nessun problema, anche in una lega a 10 partecipanti, dove è più facile che venga acquistato, il suo prezzo medio non supera i 3 fantamilioni su 500 e potrebbe rivelarsi un bel jolly durante l’anno.

Anche la pre season di Lasagna è stata straordinaria. In gol anche contro il Bari nella disfatta di Coppa Italia, il centravanti dei giallo blu potrebbe rivelarsi una piacevolissima sorpresa in questo campionato, nonostante l’arrivo di Henry. Spesa che si aggira sui 4 crediti su 500 in una lega a 10.

Prezzo identico per Quagliarella, che non sarà più il giovincello di una volta, ma in una lega numerosa a meno dell’1% può rivelarsi una mossa fortunata. Resta un potenziale rigorista anche se non più titolarissimo. Si può fare anche una pensata in una lega ad 8, pagandolo pochissimi crediti.

In leghe a 10 li pagherete circa 7 crediti in media (su 500), mentre ad 8 potreste strapparli a meno dell’1%. Parliamo di Okereke e Nzola. Il primo, in gol anche in Coppa Italia, potrebbe rivelarsi l’attaccante principe della Cremonese, tra il low cost e la scommessa.

Il secondo è il vice rigorista dello Spezia ed è uno dei nomi più stuzzicanti. Dovrà migliorare il suo rendimento in termini di continuità e soprattutto bisognerà sperare che a livello comportamentale non generi ulteriori problemi. Nome interessante anche in leghe ad 8 se vi manca proprio uno slot.