Calciomercato Napoli: Icardi costa 70 milioni, Milik inserito nella trattativa

Mauro Icardi diretto al Napoli. La trattativa per portare l’ex capitano dell’Inter in maglia azzurra si potrà intensificare già da domani. Il suo nuovo allenatore, Antonio Conte, l’ha escluso dal progetto per il prossimo anno, costringendolo a trovare una squadra che potesse dargli spazio in campo.

Il club di Aurelio De Laurentiis e la Juventus si sono mostrate subito interessate al giocatore, con i bianconeri inizialmente in vantaggio. Le numerose spese effettuate durante il corso di questa finestra di mercato hanno però obbligato la “Vecchia Signora” a rallentare la corsa e tentare di piazzare qualche colpo in uscita nel tentativo di riempire nuovamente le proprie casse.

Icardi-Milik il possibile scambio

Gli azzurri hanno provato un primo approccio e ci sarebbero stati dei contatti tra il patron azzurro e l’amministratore delegato dell’Inter, Giuseppe Marotta. Dal dialogo effettuato, le due squadre avrebbero trovato un primo punto di accordo, ma molto lontano dal trasformarsi in un trasferimento concreto. L’idea Pépé, inoltre, ha spostato l’attenzione del Napoli sul livoriano, congelando quella per il numero 9. L’Arsenal, però, è subentrato prepotentemente nella trattativa e, con un’offerta economica superiore, potrebbe strappare il ventiquattrenne alla concorrenza.

Carlo Ancelotti, dunque, sarebbe accontentato proprio con Mauro Icardi, che l’Inter valuta intorno ai 70 milioni di euro, una cifra troppo alta secondo i partenopei, data la stagione deludente appena conclusa. Per riuscire a portare a termine l’affare, però, il ds Cristiano Giuntoli potrebbe inserire Milik come contropartita in uno scambio.

Bisognerà poi comprendere le valutazioni poste dal Napoli per il polacco, che si avvicinarebbero ai 50 milioni di euro. In caso di sconto per il centravanti nerazzurro, l’affare si concluderebbe alla pari, senza alcuna aggiunta economica. Le prossime ore saranno fondamentali per comprendere il futuro di un’operazione di tale portata. Pépé farà la sua scelta e Wanda Nara, di rientro dalle vacanze, potrebbe parlare direttamente con i dirigenti del Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *