Calciomercato Inter, news del 17 agosto: Sanchez, c’è il si del giocatore. Vidal, sogno possibile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:00

Calciomercato Inter, notizie del 17 agosto. Stando a Sky Sport ci sono stati dei passi in avanti importanti tra Inter e Manchester United per Alexis Sanchez. Il giocatore avrebbe dato l’ok al trasferimento. A quanto pare l’agente del cileno sarebbe volato in Inghilterra per mediare con lo United. Le opzioni sono due: acquistarlo a titolo definitivo o in prestito con diritto di riscatto. L’Inter continua a seguire anche Vidal: secondo il quotidiano cileno El Mercurio, il centrocampista avrebbe già raggiunto un accordo con i nerazzurri. Resta da trovare l’intesa con il Barça. Icardi, l’argentino è corteggiato dal Napoli. Gli azzurri potrebbero inserire nella trattativa Milik o Insigne.

23:45- Jovic-Inter: secondo il Corriere della Sera i nerazzurri starebbero pensando a Jovic. L’Inter potrebbe accaparrarselo con la formula del prestito con diritto di riscatto

23:16- Sanchez-Inter: stando a Sky Sport, l’Inter avrebbe ottenuto l’ok al trasferimento del giocatore. L’agente è a Manchester per trovare l’accordo con il club inglese

23:21- Alexis Sanchez: il Manchester United apre ad un prestito con diritto di riscatto. Lo scoglio rimane l’ingaggio del giocatore (12 milioni)

23:00- Icardi: la Juventus non molla l’argentino. Anche il Napoli è fortemente interessato al giocatore. Gli azzurri potrebbero offrire Milik più soldi o uno scambio alla pari con Insigne

19.30: Il quotidiano cileno El Mercurio scrive di un accordo già raggiunto tra Vidal e l’Inter. Ora i nerazzurri dovranno trattare con il Barcellona. Lo riporta TMW.

17:00 – Non solo Milik per il dopo Icardi. Se l’argentino accetterà la corte di Carlo Ancelotti i nomi più caldi per sostituirlo, dopo aver visto sfumare Dzeko, sono anche quelli di Fernando Llorente, Alexis Sanchez, Paulo Dybala e Ante Rebic. 

15.45: Vidal è la priorità di Conte per il centrocampo. Dalla Spagna, rilanciano l’interesse dell’Inter ma i 20 milioni chiesti dal Barcellona, al momento, bloccano la trattativa

13:25 – L’Inter insiste per Biraghi. Il terzino piace molto a Conte, ma i nerazzurri devono prima cedere Dalbert. Resta aperta l’opzione Nizza. Biraghi starebbe facendo pressione sulla Fiorentina per accelerare il trasferimento.

13:00 – L’agente di Edin Dzeko ha rilasciato delle dichiarazioni dove ha spiegato il perchè del rifiuto all’Inter e del rinnovo con la Roma da parte del bosniaco. (Qui le parole)

12:18 – L’arrivo di Icardi allontanerebbe definitivamente Milik dal Napoli. Ancelotti chiede una sola punta e il polacco potrebbe diventare il rinforzo di Conte dopo la fumata nera per Dzeko.

11:51 – Secondo “La Repubblica”, Antonio Conte starebbe spingendo per avere Paulo Dybala in squadra. Il PSG rappresenterebbe un piano B.

11:31 – L’ad dell’Inter, Giuseppe Marotta, starebbe ipotizzando di portare Milinkovic-Savic a Milano attraverso un prestito con diritto di riscatto. Operazione identica a quella che ha visto Perisic trasferirsi al Bayern Monaco.

10:46 – Secondo il Corriere dello Sport, alcuni giocatori del Napoli avrebbero chiamato Mauro Icardi, in questi giorni, per convincerlo a vestire la maglia azzurra.

10:23 – Il Napoli sembrerebbe il club più vicino a Icardi. Oltre che con Milik, i nerazzurri starebbero pensando a uno scambio con Insigne o Zielinski. Il centrocampista polacco, però, non si muoverà dal club azzurro.

10:00 – Arturo Vidal resta il sogno dell’Inter. Difficile arrivare al cileno, ma ipotesi ancora non tramontata.

9:43 – Nella tarda serata di ieri, l’Inter ha ufficializzato la cessione in prestito, con obbligo di riscatto, dell’attaccante Samuele Longo al Deportivo La Coruna.

9:13 – Mauro Icardi potrebbe trasferirsi al Napoli. L’attaccante argentino non andrà alla Roma e, per rinforzarsi, l’Inter potrebbe tentare uno scambio con gli azzurri, portando Milik a Milano.

8:45 – Matteo Politano potrebbe lasciare l’Inter. Il giocatore ha poco spazio in rosa e un suo trasferimento alla Fiorentina porterebbe in squadra Biraghi, uno degli obiettivi dei nerazzurri.

Calciomercato Inter. Antonio Conte sta costruendo una formazione a sua immagine e somiglianza, ma il gruppo non è ancora completo e presenta alcuni punti da limare ulteriormente. Gli arrivi di Barella, Sensi, Lazaro, Godin e Lukaku, hanno infiammato la tifoseria nerazzurra, che riempirà totalmente San Siro in occasione del debutto in Serie A contro il Lecce, ma non basta.

Inter, Dzeko sfuma a sorpresa

Il club del presidente Steven Zhang ha puntato da mesi all’attaccante bosniaco, ma nella serata di ieri è arrivata la doccia gelata del rinnovo inaspettato. Il centravanti della Roma ha apprezzato particolarmente la volontà della sua squadra di trattenerlo e ha deciso di prolungare. L’Inter dovrà rivedere i piani, essendo stata sicura per diverse settimane di riuscire a chiudere positivamente la trattativa.

Manca un’alternativa valida, ma negli scorsi giorni è iniziato a circolare il nome di Fernando Llorente. L’attaccante spagnolo già conosce Antonio Conte e potrebbe rappresentare il profilo ricercato dall’allenatore pugliese. Finalista dell’ultima Champions League, arriverebbe a parametro zero, aiutando anche la società sotto l’aspetto finanziario. Resta ancora aperto il caso Mauro Icardi: l’ex capitano interista non andrà più alla Roma e solamente Napoli e Juventus restano in corsa per acquistarlo, la prossima settimana sarà determinante.