Calciomercato Inter, le notizie del 18 agosto. Proseguono i contatti tra Inter e Manchester United per Alexis Sanchez. Il cileno ha dato l’ok al trasferimento. L’Inter potrebbe prenderlo con la formula del prestito con diritto di riscatto. I Red Devils sarebbero disposti a farsi carico del 50% del suo ingaggio. Prosegue la trattativa con la Fiorentina per Biraghi. Al momento, però, tra le parti c’è distanza. Nel caso saltasse Sanchez, l’Inter potrebbe ripiegare su Llorente (svincolato).

23:00- Inter-Sanchez: stando a Sky Sport il cileno sarebbe vicino ai nerazzurri. L’Inter potrebbe prendere il cileno con un prestito gratuito con diritto di riscatto (15-17 milioni). L’ultimo scoglio rimane l’ingaggio. Lo United ha dato la disponibilità a coprire gran parte dell’ingaggio. Il giocatore ha dato l’ok

21:55- Biraghi-Inter, il ds della Fiorentina, Daniele Pradè, ha parlato della trattativa con i nerazzurri per Biraghi: “Lui vuole andare, ma non siamo vicini alla chiusura. La contropartita poteva essere Dalbert, ma lui preferisce il Nizza”

20:17- Sanchez-Inter: la trattativa per il cileno è alla stretta finale. I nerazzurri potrebbero accaparrarsi il giocatore con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni. Il Manchester è disposto a pagare il 50% dello stipendio e Sanchez, dal canto suo parrebbe intenzionato a ridursi l’ingaggio di 1,5 milioni

20:00- Biraghi-Inter: Antognoni conferma la trattativa co i nerazzurri: “Quando una squadra come l’Inter chiede Biraghi, non puoi non valutare l’offerta”

16,55 – Ulteriori conferme suggeriscono che l’arrivo di Alexis Sanchez sia ormai solo questione di tempo. Secondo quanto scrive via twitter Gianluca di Marzio di Sky Sport, sarebbe in corso un incontro tra la dirigenza del Manchester United e l’entourage del cileno. Sanchez potrebbe arrivare a Milano già martedì per le visite mediche.

15,16 – Tuttosport apre alla possibilità di una trattativa per Llorente, dopo il mancato arrivo di Dzeko. Lo spagnolo, che ha 34 anni, uno più del bosniaco, interesserebbe anche al Napoli. Al momento svincolato dopo aver giocato una buona seconda parte di stagione al Tottenham come sostituto dell’infortunato Kane, ha già avuto Conte come allenatore ai tempi della Juventus nel 2013-14

13,16 – L’Inter questa mattina ha giocato l’ultima amichevole precampionato. Alla Pinetina sfida contro il Gozzano, squadra di Serie C. I nerazzurri hanno vinto col risultato di 2-0, grazie alle reti di Lukaku e Politano. Questa la formazione schierata dal 1′ da Antonio Conte: ​Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva, Sensi, Brozovic, Vecino, Asamoah; Lautaro, Lukaku.

12,45: L’eventuale arrivo di Alexis Sanchez non coinvolge il discorso della prima punta. Dopo aver perso Dzeko l’Inter sta facendo più di un pensiero ad Arkadiusz Milik del Napoli. Antonio Conte ha osservato molti video dell’attaccante polacco e starebbe aprendo all’ipotesi di uno scambio più conguaglio per Icardi.

12,00: L’Inter sembra essere davvero vicina ad Alexis Sanchez: secondo La Gazzetta dello Sport l’affare dovrebbe chiudersi nelle prossime 48 ore. In mattinata altri contatti con il Manchester United. Si lavora sul prestito, con ingaggio pagato a metà dalle due società.

11,00: Secondo il Corriere della Sera per l’Inter più semplice ipotizzare uno scambio IcardiMilik col Napoli, ma Mauro vuole aspettare la Juventus almeno fino a domani

10,15Il terzino della Fiorentina Biraghi sembra ad un passo: scelta anche la formula del trasferimento. Nella trattativa potrebbe essere inserito anche Politano. Con l’arrivo del terzino viola, la partenza di Dalbert sembra scontata.

9,35: Il Napoli vuole assolutamente Mauro Icardi, ed è pronto a offrire milioni più il cartellino di Arkadiusz Milik. Secondo Tuttosport questa offerta è stata accompagnata da una sorta di ultimatum. Il Napoli vuole una risposta entro mercoledì.

9.10: Secondo La Gazzetta dello Sport, il 22 settembre, quando si giocherà il derby di Milano, in città ci sarà il “Car free day”, quindi con nessuna auto sulle strade. L’idea sarebbe di spostare la partita alle 12.30 invitando i tifosi ad usare i mezzi per spostarsi fino a San Siro.

9.00 : Affare in dirittura d’arrivo per Alexis Sanchez. (LEGGI L’APPROFONDIMENTO)

Calciomercato Inter. Antonio Conte sta costruendo una formazione a sua immagine e somiglianza, ma il gruppo non è ancora completo e presenta alcuni punti da limare ulteriormente. Gli arrivi di Barella, Sensi, Lazaro, Godin e Lukaku, hanno infiammato la tifoseria nerazzurra, che riempirà totalmente San Siro in occasione del debutto in Serie A contro il Lecce, ma non basta.

E’ Sanchez l’alternativa a Dzeko, ma c’è anche l’ipotesi Llorente

L’Inter guarda avanti dopo aver perso Edin Dzeko, che ha rinnovato con la Roma. L’intenzione dei nerazzurri è di virare su Alexis Sanchez del Manchester United. Incontro in Inghilterra con gli agenti dell’attaccante cileno, il piano è di chiederlo in prestito con diritto di riscatto. In alternativa piace lo svincolato ex Tottenham Fernando Llorente, ma si tratta del piano B. Sanchez escludere il sogno Dybala, mentre resta viva l’ipotesi Milik, che il Napoli ha offerto con un conguaglio pur di arrivare a Icardi.