È enorme la truppa di calciatori argentini presenti nel calcio italiano. Tutti, più o meno allo stesso modo, hanno un solo “credo”. Diego Armando Maradona. Il dio del calcio per molti. Sicuramente per tutti i tifosi del Napoli e per tutti i compatrioti del grande Diego.

Gomez: “Maradona mai banale, è il dio del calcio per noi argentini”

Maradona è tornato a fare l’allenatore, stavolta proprio nel suo paese, l’Argentina: guiderà il Gymnasia e sta scatenando l’entusiasmo della tifoseria. Un vero e proprio delirio ieri per il primo allenamento, davanti a ben 20mila persone. Uno dei migliori esponenti del calcio argentino in Italia è il Papu Gomez. Alejandro è la stella dell’Atalanta, e anche lui è un adepto di Maradona, da buon argentino: “Maradona? Poteva andare in qualsiasi squadra del calcio argentino e sarebbe stato accolto alla grande: Diego rappresenta al 100% il calcio argentino – ha detto Gomez a Radio Crc – Maradona non sarà mai banale, dentro e fuori dal campo; sarà unico per sempre per quello che ha fatto dentro e fuori dal campo. Tutti noi siamo cresciuti guardandolo giocare a calcio: sarà per noi Dio. Voglio che la squadra vada bene e che Diego, con la sua immagine, dia una scossa alla squadra”.