Mandzukic tra l’Al Rayyan e l’Al Gharafa, il croato obbligato a scegliere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:48

Mario Mandzukic è sempre più vicino dal lasciare la Juventus. L’attaccante croato non ha più spazio nella rosa bianconera e Maurizio Sarri lo ha definitivamente escluso dal suo progetto tecnico. Dopo aver appreso della sua assenza dalla lista Champions, l’ex Bayern Monaco non è stato convocato neanche per la trasferta di Firenze, e il suo addio è imminente.

Mario Mandzukic conteso tra due club
Mario Mandzukic conteso tra due club

Mandzukic diretto verso il Qatar

La cessione del calciatore bianconero è stata confermata anche da Fabio Paratici nel corso del pre partita di sabato, in occasione della sfida contro la Fiorentina. Smentite le voci di un possibile approdo in America, la destinazione disponibile rimasta per il trentatreenne è quella del Qatar.

Inizialmente, la squadra che è parsa più vicina al centravanti è stata l’Al Gharafa, con cui i bianconeri hanno anche trattato negli scorsi giorni. Dai recenti rumors, però, l’Al Rayyan si sarebbe portato in vantaggio nella corsa al calciatore della Vecchia Signora e gli avrebbe offerto un ricco contratto stagionale, unito a circa 10 milioni di euro diretti nelle casse bianconere.

La decisione spetta ora solamente a Mandzukic, che dovrà dichiarare la propria volontà in tempi brevi. Arrivato nel 2015, la punta ha rifiutato quest’estate diverse opzioni disponibili e anche il suo approdo al Manchester United, che sembrava quasi concluso, è sfumato.

Leggi anche -> Juventus ricattata dagli ultras, nel mirino anche Cristiano Ronaldo