Serie A: Dzeko in extremis, la Roma espugna Bologna. La Sampdoria si sblocca

Si sono concluse in questi minuti le tre partite del pomeriggio di Serie A. Il Napoli porta a casa tre punti dalla trasferta di Lecce: 4-1, doppietta di Fernando Llorente, in gol di nuovo dopo la rete contro il Liverpool di martedì. Le altre, invece: vittoria all’ultimo respiro per la Roma contro il Bologna, vince anche la Sampdoria.

Serie A: la Roma vince all’ultimo minuto, primi punti per la Sampdoria

La squadra di Paulo Fonseca era andata in vantaggio con la rete di Kolarov, il terzino goleador. Poi però c’è la reazione dei rossoblu che agguantano il pareggio su calcio di rigore realizzato da Nicola Sansone. Nel pre partita i ragazzi hanno avuto una videochiamata con Sinisa Mihajlovic che, dal proprio letto d’ospedale, ha voluto suonare la carica ai suoi calciatori prima di questo importante testo. Felsinei ancora imbattuti dopo quattro giornate e otto punti conquistati. Espulso Gianluca Mancini. Sembrava ormai finita, e invece: Lorenzo Pellegrini pennella, Edin Dzeko realizza. Tre punti pesantissimi per i giallorossi.

Buona partita della Sampdoria con Massimo Ferrero in tribuna, arrivato allo stadio scortato dalla Digos. Primi punti per la squadra di Eusebio Di Francesco che dà finalmente segnali di vita. Il gol è arrivato al 56′ e porta la firma di Manolo Gabbiadini. Con questa vittoria il tecnico ex Roma allontana le voci sul suo possibile esonero e dà nuova linfa alla sua squadra. Che però vive un periodo molto delicato anche a causa delle note vicende societarie.

LEGGI ANCHE – Llorente, prima da titolare super in Lecce-Napoli: gol e rigore procurato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *