Milan, Salvini stronca il nuovo stadio: “Un delitto abbattere San Siro”

Salvini boccia nuovo stadio del Milan

Milan e Inter presentano il nuovo stadio che potrebbe sostituire San Siro e, tra i tifosi rossoneri che non gradiscono la possibile novità futura, c’è anche un supporter illustre, l’ex ministro dell’Interno, Matteo Salvini, il quale, come suo solito, non ha usato mezzi termini per dire la sua sulla vicenda.

Abbattere lo stadio di San Siro per me e’ un delitto, un oltraggio alla storia sportiva italiana e mondiale.Giusto guardare avanti e pensare al futuro, ma senza cancellare un glorioso passato. Da milanese dico lunga vita a San Siro“, queste le dichiarazioni di Salvini, in netta controtendenza con quelle improntate all’ottimismo e alla modernità fatte dei dirigenti di Inter e Milan che stamane hanno presentato i due progetti finalisti del nuovo stadio, un “duello”, dal quale uscirà la struttura che ospiterà, chissà tra quanto, le partite casalinghe delle due milanesi.

Leggi anche – Nuovo Stadio Milan e Inter: costi, progetti e tempi di realizzazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *