Roma, Juan Jesus, attacco razzista sui social di un utente: “Torna allo zoo”

 

Attacco razzista a Juan Jesus da un tifoso

Ancora un episodio di razzismo attorno al mondo del calcio, stavolta il terreno di scontro sono i social network: il bersaglio è Juan Jesus, difensore della Roma di origine brasiliana, il calciatore ultimamente non sta attraversando un periodo facile con i giallorossi. Seppur non brillantissimo sul piano atletico, Jesus ha sempre ammesso – quando ce n’è stato bisogno – i propri errori in mezzo al campo chiedendo scusa senza troppi giri di parole.

Roma, Juan Jesus, attacco razzista di un utente: “Torna allo zoo”

Screenshot di Juan Jesus
Il post su Instagram di Juan Jesus che certifica l’attacco razzista

Anche per questo è diventato un simbolo per la tifoseria romanista, non tutta, purtroppo. Esiste ancora qualcuno che le parole le usa soltanto per offendere: “Stai meglio al giardino zoologico, li m***** t**, maledetto scimmione n****o”, recita il messaggio da parte di un utente. Pronta la replica di Jesus: “Sapete già cosa fare con un tifoso così, orgoglioso di quello che sono”. Il nostro calcio si macchia ulteriormente di esempi degradanti, in curva e dietro una tastiera. Solo il buon senso dei giocatori riesce, talvolta, ad arginare conseguenze peggiori.

Leggi anche –> Malagò, gaffe sul razzismo: “Peggio un simulatore di chi offende calciatori di colore”. Poi chiede scusa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *