Milan-Fiorentina, pagelle e voti Gazzetta dello Sport: Leao unico faro, Ribery da applausi

Frank Ribery migliore in campo di Milan-Fiorentina
Frank Ribery migliore in campo di Milan-Fiorentina

Un Milan che sprofonda e una Fiorentina che torna a volare. La sfida della domenica sera certifica la crisi dei rossoneri, mentre conferma come la squadra viola si candidi a possibile rivelazione del campionato. Prezioso il contributo di un campione come Ribery, che nonostante i 36 anni ha trascinato la sua squadra e realizzato un gol spettacolare. Ma piacciono anche i giovani, come Castrovilli, che ha segnato il suo primo gol in Serie A. Nel 3-1 fa gol anche Pulgar su rigore, mentre Chiesa, pur giocando una gran partita, fallisce un calcio di rigore. Nel Milan poco da segnalare, se non una squadra sconclusionata, ma le prestazioni di Leao (gol) e Donnarumma (rigore parato a Chiesa) sono le uniche note positive.

Milan-Fiorentina, voti e pagelle Gazzetta dello Sport

Ecatombe di voti in casa Milan: la Gazzetta dello Sport è molto severa nel giudicare la prova dei rossoneri. Spicca, e di molto, il 7 a Leao: premiato per la buona prova e il bellissimo gol della bandiera. L’altro voto positivo è il 6 a Donnarumma, che ha parato un rigore a Chiesa. Poi solo sconforto, con una sfilza di 4: da Musacchio a Piatek, passando per Suso, Calhanoglu e Bennacer. Calabria limita i danni con un 5,5, 5 per Romagnoli, Hernandez, Krunic e Kessie. Premiata la Fiorentina, invece: prende un fantastico 8 Ribery, autore di prova superba. Ma c’è il 7 anche per Castrovilli e Pulgar, entrambi a segno. Nonostante il rigore sbagliato prende 7 anche Chiesa. 7 anche per Lirola e Pezzella. Nei viola i “peggiori” sono Dragowski e Dalbert, che prendono solo 6.

MILAN: Donnarumma 6, Calabria 5,5, Hernandez 5, Musacchio 4, Romagnoli 5 (Duarte 5), Calhanoglu 4, Kessie 5, Krunic 5, Bennacer 4 (Castilleo 4), Suso 4, Piatek 4, Leao 7

FIORENTINA: Dragowski 6, Dalbert 6, Lirola 7, Milenkovic 6,5, Pezzella Ge. 7, Caceres 6,5, Badelj 6,5 (Benassi sv), Pulgar 7, Castrovilli 7, Chiesa 7, Ribery 8 (Ghezzal sv) (Boateng sv)

Leggi anche – Ribery, standing ovation in Milan-Fiorentina: “Il calcio è la mia vita”