Tottenham, bufera su Pochettino dopo il 2-7: esonero o dimissioni?

Mauricio Pochettino
Tottenham, bufera su Pochettino dopo il 2-7: esonero o dimissioni

Neanche il più pessimista poteva aspettarsi una cosa simile. Il Tottenham, finalista nell’ultima edizione di Champions League, travolto in casa con l’incredibile sconfitta per 2-7. L’avversario era il Bayern Monaco, ma l’umiliazione subita dalla squadra di Pochettino ha scatenato polemiche e l’ira dei tifosi.

La stampa inglese contro Pochettino
Il The Sun commenta la figuraccia del Tottenham

Pochettino massacrato dalla stampa dopo il pesante ko: ora rischia davvero

Il Tottenham è stato travolto in casa da uno scatenato Bayern Monaco. Eppure gli inglesi sembravano poter rientrare in partita: ma una difesa di burro ha consentito ai tedeschi di dilagare. Le reazioni dei tifosi sono state furenti, ma anche la stampa ha criticato duramente Pochettino. L’allenatore del Tottenham ha provato a difendersi: “Abbiamo giocato bene per 30 minuti. Siamo stati compatti, aggressivi e bravi nel pressing. Ma non abbiamo avuto fortuna, e poi il Bayern Monaco è una squadra molto forte. Dobbiamo rimanere uniti e andare avanti con una mentalità vincente”. Queste parole hanno peggiorato la situazione dell’allenatore, che si è appellato alla cattiva sorte.

La stampa inglese contro Pochettino

I tabloid inglesi, però, non hanno perdonato: ovunque si legge che la panchina del tecnico argentino è in pericolo. La figuraccia Champions rischia di costargli il posto. Si parla più di dimissioni che di esonero, con la dirigenza che potrebbe “spingere” l’allenatore a farsi da parte. Già questa estate il futuro di Pochettino era stato fortemente in dubbio. Ma ora è arrivata anche la gogna pubblica: “umiliazione” e “vergogna” sono le parole più leggere. I giornali già invocano il nome del successore: si continua a parlare di Max Allegri, che secondo il “The Sun” starebbe studiando l’inglese, ma il “The Mirror” va contro corrente, ribadendo che l’ex allenatore della Juventus preferisce rimanere fermo e non subentrare. Meglio per lui ripartire dalla prossima annata. Infine, il “The Guardian” mette il Manchester United favorito per la corsa all’italiano: anche in questo caso si evidenzia come Allegri sia impegnato in corsi intensivi di inglese.

La stampa inglese contro Pochettino
Star Sport attacca Pochettino

Leggi anche – Champions League, risultati 1 ottobre: Tottenham-Bayern Monaco 2-7, Icardi decisivo per il PSG