Brescia-Sassuolo rinviata per morte Squinzi, ecco quando si gioca

Morte Squinzi rinvio Brescia-Sassuolo

E’ ufficiale il rinvio di Sassuolo-Brescia, match della 7.a giornata di Serie A in programma venerdì 4 ottobre alle 20.45. La decisione è scaturita in seguito alla morte del presidente Giorgio Squinzi, i cui funerali si svolgeranno lunedì prossimo a Milano. La Lega ha disposto che la partita sarà recuperata mercoledì 18 dicembre.

Sassuolo-Brescia a rischio rinvio

L’improvvisa morte di Giorgio Squinzi, presidente della Mapei e del Sassuolo, ha portato alla richiesta da parte del club neroverde di rinviare la partita contro il Brescia prevista per domani alle 20:45. La notizia ha rattristato l’Italia e il mondo del calcio e in queste ore sono numerosi i messaggi di cordoglio arrivati alla famiglia e ai cari.

Il Corriere della Sera ha riportato che il Sassuolo ha chiesto di posticipare a data da destinarsi la partita in trasferta contro il Brescia, dato che i funerali dell’ex patron dovrebbero svolgersi solamente 4 ore prima dell’inizio della sfida. La decisione finale spetterà alla Lega Calcio e intanto le conferenze stampa di Corini e De Zerbi, previste per oggi, sono state annullate.

Morte Squinzi, minuto di silenzio prima delle partite

In attesa della risposta della Lega in merito alla richiesta del Sassuolo sul rinvio del match, la FIGC, attraverso un comunicato del presidente Gabriele Gravina, ha disposto un minuto di silenzio su tutti i campi per ricordare il presidente Squinzi.

Gravina ha scritto: “L’intero calcio italiano si unisce al cordoglio della famiglia per la scomparsa di Giorgio Squinzi. I tanti messaggi sinceri ispirati alla sua memoria testimoniano come il patron del Sassuolo fosse apprezzato e rispettato per le sue qualità umane, prima ancora che per le capacità professionali“. 

Giorgio Squinzi è morto, il presidente del Sassuolo aveva 76 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *