Milan, esonero Giampaolo resta possibile: Pioli per sostituirlo

Pioli sostituto Giampaolo

Il Milan ha battuto il Genoa per 2-1 nel match serale del sabato sera valido per la settima giornata di Serie A, ma il successo ottenuto dai rossoneri non ha convinto pienamente la dirigenza e il possibile esonero di Marco Giampaolo rimarrebbe una delle opzioni possibili, secondo le ultime novità riportate da Sky Sport.

Le sconfitte con Udinese, Inter, Torino e Fiorentina hanno creato grosse problematiche al futuro dell’ex allenatore della Sampdoria nel club del presidente Scaroni e la sua posizione, come quella del direttore tecnico Maldini, è stato messa in dubbio a lungo. La parata di Reina sul rigore di Schone ha allontanato soltanto momentaneamente gli spettri intorno al tecnico del Milan.

Marco Giampaolo insidiato da Pioli
Marco Giampaolo insidiato da Pioli

Milan, Pioli può sostituire Giampaolo

Secondo le ultime indiscrezioni, Stefano Pioli sarebbe il nome più quotato per sostituire Marco Giampaolo sulla panchina del Milan. Per l’ex tecnico della Fiorentina non sarebbe la prima volta assoluta di una sostituzione nel mese di ottobre, proprio nello stesso periodo Pioli sostituì De Boer all’Inter nel 2016.

Nonostante le voci che vedrebbero il cinquantatreenne sulla panchina della Sampdoria per prendere il posto di Eusebio Di Francesco, l’opzione che lo vorrebbe a Milano resta sempre viva e nei prossimi giorni potrebbero arrivare novità decisive in merito.

Leggi anche -> Genoa-Milan, Giampaolo: “Ho guadagnato tempo… Leao? Qualità da grandissimo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *