Dybala, la madre della fidanzata: “Lo odio, volevo uccidermi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:42
Dybala, tensione con la suocera
Dybala, tensione con la suocera (Getty Images)

Se Dybala è riuscito a convincere Sarri, quando era sul punto di cambiare squadra, per rimanere alla Juventus, può fare qualsiasi cosa. Più o meno. Non tutti hanno la stessa malleabilità di un allenatore, specialmente fuori dal campo: l’argentino è visto sospettosamente, diciamo così, dalla suocera. Ad ammetterlo è lei stessa, che si è lasciata andare ad una confessione particolare, ai microfoni di una radio argentina.

L’unica cosa che non perdono a Paulo è che ha portato Oriana in Europa. Gli dico che lo odio e lui risponde che si sta prendendo cura di lei. Di recente hanno compiuto un anno e inizialmente, sinceramente, volevo uccidermi. In un attimo non l’ho vista per quasi quattro mesi ed era tanto. È stata una fase pesante”, ha detto Catherine Fulop, mamma di Oriana Sabatini.

Dybala, la madre della fidanzata: “Lo odio per aver portato in Europa mia bambina”

La cantante 23enne è molto amata non solo in famiglia, infatti un suo video musicale, che sta spopolando in Rete, la vede baciare un’altra donna: il gesto ha creato qualche controversia e discussione in Sudamerica, ma la mamma mette a tacere ogni possibile strumentalizzazione. “Mi è piaciuto vedere Oriana baciare un’altra donna, l’ho trovato bellissimo. Non sono rimasto affatto colpita. Mi piace che sia libera e senta di poter fare qualsiasi cosa. Tutto quello che ho detto è stato quanto sono belle, wow… Potrei innamorarmi di una donna. Sono sicura che avrei potuto avere una relazione con una donna”, ha concluso.

Una suocera aperta di vedute che, però, vuole avere la figlia vicino. Paulo sicuramente avrà sentito l’intervista: la Joya dovrà usare tutto il suo talento, e stavolta non con i piedi, per farsi perdonare questa “fuga d’amore”, proprio come nelle migliori telenovelas argentine.

Leggi anche –> Higuain, stessa porta e stesso gol all’Inter. La foto impazza sui social