Napoli, Hamsik: “Ho scelto io di andar via. Tornare? Difficile”

Marek Hamsik
Napoli, l’ex Hamsik: “Ho scelto io di andar via. Tornare? Difficile”

Marek Hamsik ha lasciato il Napoli lo scorso mese di febbraio. A mercato europeo chiuso, ha sorpreso i tifosi dicendo addio nel bel mezzo della stagione e andando in Cina, a giocare nel Dalian, oggi allenato da Rafa Benitez. Un addio che, comunque, era nell’aria: ma senza l’ormai ex capitano la squadra azzurra ha faticato.

Hamsik: “Tornerò a Napoli per vedere la partita contro l’Atalanta”

Si sente la mancanza di un centrocampista di classe come Hamsik, ma in un’intervista a Mediaset, parlando dalla Cina lo slovacco ha chiarito che la scelta di andar via fu soltanto sua: “È stata una mia decisione. Mi dispiace, certo, ma Napoli e il Napoli restano nel mio cuore”. Adesso gioca un calcio diverso, la sua vita è cambiata: “In fondo è già passato quasi un anno. Mi sono abituato. Tra poco finirà il campionato e sarò più libero”. E cosa farà Hamsik? “Sicuramente andrò a vedere il Napoli contro l’Atalanta. Questa squadra può vincere lo scudetto e andare lontano in Champions. Può riuscire in qualsiasi impresa”. Ma si parla anche di un ritorno in azzurro, prima o poi. Hamsik a riguardo è prudente: “Se mi chiedessero di tornare per dare una mano? È difficile rispondere. Non lo escludo, ma è difficile. Ho firmato per giocare in Cina tre anni, quindi credo che resterò lì”.

Leggi anche – Napoli, Callejon verso la Cina: ricco triennale con il Dalian

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *