Bonaventura, infortunio muscolare: non convocato per Milan-Lecce

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:30

Bonaventura Infortunio

Il Milan di Pioli, ancora prima di debuttare, riceve una brutta notizia. Il calvario di Giacomo Bonaventura non è ancora finito, perché ha subito un altro infortunio muscolare. L’ex Atalanta è stata escluso dalla lista dei convocati per il Lecce, a causa di un risentimento muscolare ai flessori della coscia sinistra.

La società rossonera ha diffuso, attraverso un comunicato, le condizioni di Bonaventura che la prossima settimana sarà sottoposto a una risonanza magnetica. Gli esami strumentali daranno più chiarezza sui possibili tempi di recupero.

Milan, stop per Bonaventura: risentimento ai flessori

Una brutta tegola per Pioli che, non avrebbe fatto giocare Bonaventura, ma poteva sempre servire a gara in corso. Soprattutto è un’altra mazzata per il giocatore, fuori un’intera stagione dopo l’operazione alla cartilagine del ginocchio, e costretto a fermarsi di nuovo dopo pochi mesi.

L’infortunio è molto meno grave di quello passato, ma l’ex Atalanta era rientrato in campo, subentrato a Torino e titolare col Genoa, e stava ritrovando la forma perduta. Con l’arrivo di Pioli poteva trovare più spazio, ma un altro infortunio ha rimandato il suo definitivo rientro e complica anche il rinnovo di contratto, in scadenza a fine stagione.

Leggi anche – Milan-Lecce, probabili formazioni: Piatek in dubbio, c’è Paquetà