Samp-Roma si gioca: allerta arancione su Genova, ma c’è l’ok del Comune

Samp-Roma, c'è l'ok: allerta arancione, si gioca

Samp-Roma si gioca. Su Genova resta l’allerta meteo ma le condizioni non sono così gravi da impedire che si disputi la partita. L’allerta infatti resta arancione, poi sul capoluogo ligure non piove da diverse ore. Dunque, ci sarà l’esordio amarcord di Claudio Ranieri come tecnico della Sampdoria contro la sua squadra del cuore.

In base alle previsioni disponibili, il peggioramento delle condizioni meteo è previsto nel tardo pomeriggio quando dovrebbero cadere piogge decisamente più intense. Questo è un fattore importante, perché l’allerta meteo fosse passata da arancione a rossa la partita non si sarebbe disputata.

Samp-Roma, allerta arancione ma si gioca

Come scrive il Secolo XIX, la situazione rimane molto critica nella provincia di Genova, come in tutte le altre zone della Liguria dove si sono già verificate tre frane: a Trensasco, a Lorsica (frazione Acqua di Sotto), e a Neirone. 

I timori maggiori, per quanto riguarda la partita di Serie A tra Sanpdoria e Roma,sono legati ai corsi d’acqua cittadini, in particolare il Bisagno che scorre a fianco dello stadio. Ma le condizioni attuali e le previsioni per il primo pomeriggio non generano preoccupazioni per la tenuta del manto erboso di Marassi né suggeriscono che si possano verificare criticità tali da sconsigliare l’afflusso e il deflusso delle persone dallo stadio.

LEGGI ANCHE -> Samp, Ferrero svela la scelta di Ranieri: c’è di mezzo anche Totti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *