Champions League, Inter-Borussia Dortmund probabili formazioni: Vecino rischia, si rivede Godin

godin
Champions League, Inter-Borussia Dortmund probabili formazioni: Vecino rischia, si rivede Godin

Dopo essersi rialzata in campionato, l’Inter cerca di fare lo stesso in Champions League, dopo la sconfitta col Barcellona nel girone F. Dopo il pari con lo Slavia Praga alla prima giornata, centrare la vittoria stasera contro il Borussia Dortmund (ore 21) diventa fondamentale.

Inter-Borussia Dortmund: le probabili formazioni

L’allenatore dell’Inter Antonio Conte dovrebbe operare due cambi, con l’inserimento di Asamoah e Godin per Biraghi e Bastoni. Il tecnico chiede una gara di personalità, approfittando anche del fattore casalingo e la spinta del pubblico. Servono i punti, ma intanto dovrà ancora fare a meno di D’Ambrosio, Sensi e del lungodegente Sanchez. Problemi anche per Vecino, che dovrebbe partire dalla panchina: al suo posto Gagliardini. Nel Borussia Dortmund si rivede Sancho dopo l’esclusione in campionato per motivi disciplinari.

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Barella, Asamoah; Lautaro Martinez, Lukaku. All. Conte

BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Burki; Piszczek, Waigl, Hummels, Hakimi, Delaney, Witsel; Sancho, Brandt, Hazard, Goetze All. Favre

Leggi anche – Inter: Lautaro, Lukaku e Godin, la dinamite per battere il “pazzo” Borussia Dortmund

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *