Guardiola, scenata di rabbia con Stone. Non era pronto il cambio a Rodri – FOTO

Guardiola furioso con Stones non pronto per il cambio
Guardiola furioso con Stones non pronto per il cambio

A testa bassa mentre cercava di prepararsi ad entrare in campo dopo la sfuriata di Pep Guardiola, sotto gli occhi di tutta la panchina che guarda perplessa. E’ il curioso episodio accaduto ieri sera durante il match di Champions League tra Man City e Atalanta, dopo 40 minuti si fa male Rodri, l’allenatore catalano si gira verso la panchina, chiama John Stone ma lui non è pronto, distratto dalle chiacchierate con i compagni.

La Rabbia di Guardiola

E’ uno dei rari momenti nel quale si vede Guardiola così rabbioso nei confronti di un suo giocatore, quasi mai l’ex allenatore del Barcellona ha questi atteggiamenti in pubblico con i suoi ragazzi. Eppure dopo 40 minuti di City-Atalanta, finita con una vittoria larga dei padroni di casa per 5-1, il fatto che Stone fosse assente dal match gli ha fatto scatenare la reazione rabbiosa che non è sfuggita alle telecamere e che sta facendo il giro del mondo. Pep sale le scalette in fretta, inveisce dicendo di tutto a Stone per svegliarlo e fargli capire che deve entrare in campo al posto dello spagnolo Rodri infortunato.

Guardiola ancora furioso con Jhon Stones
Guardiola ancora furioso con Jhon Stones

Stone nel post partita ha confermato di essere distratto

Il nazionale inglese nel post gara durante le interviste ai giornalisti ha confermato che era distratto in panchina e che Guardiola con fare rabbioso lo ha invitato a sbrigarsi per dare il cambio ad un compagno e non lasciare la squadra in dieci uomini. Di fatto Stones ha spiegato che in quel momento indossava calzini e parastinchi ma non gli scarpini. Per questo si è ritardato il cambio, di lì l’ira del suo allenatore.

LEGGI ANCHE – Manchester City-Atalanta, Gasperini: “Sconfitta che ci farà bene, Gomez aveva un problema”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *