Tudor esonerato dall’Udinese, i possibili sostituti: Marino, Colantuono e Ballardini in pole

Tudor vicino all'esonero con l'Udinese
Tudor vicino all’esonero con l’Udinese (Getty Images)

Alta tensione in casa Udinese, Igor Tudor sembrerebbe ad un passo dall’esonero. I vertici della società friulana avrebbero mal digerito le due sconfitte consecutive contro Atalanta e Roma, rispettivamente per 7-1 e 4-0. La matematica non è un’opinione e, conti alla mano, fanno undici gol subiti in 180 minuti. Davvero troppo per alcuni che starebbero già pensando a come rimpiazzare l’attuale allenatore.

Tudor, esonero imminente: l’Udinese pensa al sostituto

Voci di corridoio affermano che la fine del rapporto tra l’ex giocatore della Juventus e i friulani potrebbe arrivare già in giornata. Anche se la realtà ha visto il tecnico croato dirigere l’allenamento odierno della squadra. Ad ogni modo, la società bianconera chiede un’inversione di rotta: tanto nei risultati, quanto nel gioco. I nomi che circolano sono molti, tre al momento i più papabili per la sostituzione: Marino, Colantuono e Ballardini. In seconda battuta ci sarebbero anche Prandelli e Gattuso, quest’ultimo era presente anche in tribuna nella partita contro l’Atalanta. Le prossime ore saranno decisive per capire qualcosa in più.

Leggi anche –> Serie A, highlights Udinese-Roma: video azioni del match e gol

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *