Moviola Bologna-Inter: contatto Orsolini-Lautaro da rigore (FOTO). Dubbi su fallo Bani su Lazaro

 Bologna e Inter ricca di episodi da moviola. Si comincia al 47′ quando Lazaro cade in area, sull’aggancio del difensore rossoblù Bani. Per l’arbitro La Penna non è calcio di rigore.

A velocità normale l’esterno nerazzurro, dopo una grande veronica, sembra lasciarsi un po’ andare ma al replay, e la foto che vi mostriamo, invece sembrerebbe cambiare lo scenario della decisione presa: il piede di Bani tocca quello di Lazaro e anche la gamba dell’esterno interista. Un intervento molto rischioso sulla riga dei 16 metri, la riga fa parte dell’area di rigore. Restano molti dubbi anche sul fatto che l’episodio non sia stato rivisto al VAR ma soltanto approvato con un ceck tra il direttore di gara ed i suoi collaboratori.

Rigore Inter

Rigore fischiato a Lautaro

L’episodio decisivo arriva nei minuti di recupero, quando Lautaro si conquista un calcio di rigore fischiato senza esitazione dall’arbitro. L’argentino infatti entra in area, supera Mbaye e viene colpito dall’entrata di Orsolini. Per La Penna non ci sono dubbi, il fallo è netto e quindi anche il tiro dal dischetto, poi realizzato da Lukaku per il gol vittoria. Il rigore sembra evidente, ma il Bologna si è lamentato per un contatto precedente su Palacio, caduto in area di rigore dopo una leggera spinta di Politano.

LEGGI ANCHE – Bologna-Inter video highlights del match

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *