Champions League, highlights Napoli-Salisburgo: gol e sintesi partita – VIDEO

Highlights Napoli-Salisburgo, gol e sintesi partita
Highlights Napoli-Salisburgo, gol e sintesi partita (Getty Images)

Il Napoli si gioca le proprie chance di passare al turno successivo di Champions League in casa, contro il Salisburgo. Tuttavia la partita al San Paolo non comincia sotto i migliori auspici, i partenopei spingono sull’acceleratore nelle prime fasi di gara con le ottime incursioni fra le linee avversarie di Insigne, Lozano e Callejon. Quest’ultimo, al 13esimo minuto di gioco, colpisce anche un legno che gli nega la gioia del gol. Rete che, invece, trova Haaland su rigore, assegnato per un intervento in ritardo di Koulibaly su Hwang: gli austriaci sbloccano il risultato, 1-0 in favore degli ospiti. Alla mezz’ora Insigne si divora il gol del possibile pareggio, lasciato solo in area – su imbeccata provvidenziale di Fabian Ruiz – spedisce la sfera in tribuna. Il gol del pari partenopeo arriva, malgrado la mole di gioco offensivo creata, solo al 44′ con Lozano. Napoli che trova il pareggio meritatamente nel finale di primo tempo.

Nei secondi quarantacinque minuti di gioco, il Napoli sostituisce Mario Rui per problemi fisici. Dentro Luperto. Cambia anche il Salisburgo inserendo Mwepu al posto di Pongracic. Marsch passa alla difesa a quattro. Gli ospiti partono subito forte con le occasioni di Hwang, gli austriaci fanno più densità nel possesso sfruttando al meglio la superiorità a centrocampo. Al 60esimo, però, prima Lozano e poi Mertens vanno ad un passo dal bis per i partenopei. Il Napoli c’è. Un attento Coronel nega il raddoppio agli attaccanti azzurri. A questo punto Marsch cambia ancora: fuori Minamino per Ashimeru. Tuttavia è ancora il Napoli ad essere pericoloso, stavolta con Insigne che, all’altezza del dischetto, si fa intercettare un colpo di testa insidioso da Coronel. Permane la parità al San Paolo, ad un quarto d’ora dal fischio finale è ancora 1-1. Ad accanirsi ulteriormente contro i partenopei è la traversa colpita da Insigne, 14esimo legno in stagione per gli azzurri. Il Salisburgo si gioca l’ultimo cambio a disposizione: dentro Daka per Haaland. Non è bastato però a smuovere una seconda frazione ricca di spunti e occasioni. Il Napoli ci ha provato alacremente a passare in vantaggio, ma stasera la posta in palio è da dividere. Termina in parità, 1-1, al San Paolo.

Napoli-Salisburgo video gol e highlights

Per vedere gli highlights di Napoli-Salisburgo –> CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *