Smalling, Milan e Inter ci provano. Il Manchester rifiuta offerta Roma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:49

Smalling Manchester United rifiuta offerta Roma

Chris Smalling ha già convinto la dirigenza della Roma nei suoi primissimi mesi di permanenza nel club. Le sue prestazioni quasi sempre al di sopra della sufficienza, a cui si aggiungono il gol segnato contro l’Udinese e il salvataggio sulla linea nella partita contro il Napoli, hanno permesso al difensore di conquistare la totale fiducia della società capitolina.

Il ventinovenne inglese è arrivato in prestito dal Manchester United per 3 milioni di euro e ora la Roma vorrebbe completare il pagamento riscattandolo, così da averlo a disposizione anche per il prossimo anno. Secondo quando riportato dal Daily Star, la prima offerta di 15 milioni proposta ai Red Devils, però, sarebbe stata rifiutata.

Smalling, Inter e Milan tentano il colpo

A subentrare nella trattativa avviata dalla Roma ci sarebbero Inter e Milan. Entrambe le società sono interessate al centrale e potrebbero offrire 20 milioni di euro allo United, la cifra che il club inglese avrebbe richiesto per completare l’operazione con i giallorossi.

Nei prossimi giorni i contatti saranno intensi per comprendere meglio le intenzioni del Manchester e quelle del giocatore in vista della prossima estate. La Roma tenterà di chiudere in fretta l’affare, mentre Milan e Inter resteranno affacciate alla finestra.

Leggi anche -> Serie A, Giudice Sportivo: Curva del Verona chiusa un turno. Multa alla Roma