Sensi in panchina per Inter-Verona: Conte lo porta per fare gruppo

Sensi convocato Inter Verona

Stefano Sensi sarà in panchina durante la partita tra Inter e Verona valida per la dodicesima giornata di Serie A. Antonio Conte ha deciso di chiamare il centrocampista nonostante il problema muscolare riscontrato dal numero 12 durante la settimana.

Sensi era rientrato, dopo un lungo stop, durante la fase finale della partita contro il Borussia Dortmund di Champions League, ma una ricaduta muscolare l’ha fermato nuovamente, obbligando anche il ct Roberto Mancini a non convocarlo per la Nazionale.

Inter-Verona, Sensi sarà in panchina con Fonseca junior

Stefano Sensi avrebbe dovuto fermarsi nuovamente per un periodo non definito, ma Antonio Conte ha deciso di portarlo con sé in panchina per il match tra Inter e Verona. Una chiamata per fare gruppo, questa la spiegazione data da Sky Sport, dopo una settimana complicata in seguito allo sfogo dello stesso Conte al termine del match di Champions. L’ex centrocampista del Sassuolo, salvo cambiamenti improvvisi, non scenderà in campo durante i 90 minuti. Sulla panchina nerazzurra si siederà anche Matias Fonseca, figlio di Daniel Fonseca ex attaccante, tra le altre, di Napoli, Roma e Juventus. Fonseca junior, classe 2001 che ha già indossato la maglia dell’Italia giovanile, si è seduto al fianco di Esposito all’interno dello spogliatoio.

Leggi anche -> LIVE Inter-Verona diretta risultato tempo reale: formazioni ufficiali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *