Sampdoria, Ranieri: “Fondamenta per la salvezza. Gol? Arriveranno”

Ranieri nel post gara contro l'Atalanta
Ranieri nel post gara contro l’Atalanta

Al Ferraris la Sampdoria trova un punto d’oro contro l’Atalanta. I ragazzi di Ranieri riescono a pareggiare contro una Dea sottotono anche per via del recente impegno in Champions League. Tuttavia la prestazione dei blucerchiati è incoraggiante, la squadra è riuscita a tener botta per novanta minuti ad un avversario ostico. Ranieri macina risultati decisivi in chiave salvezza, è abbastanza per cominciare a credere nell’obiettivo stagionale. Restare nella massima serie. Le parole dell’allenatore blucerchiato:

Questo punto contro l’Atalanta vi rinfranca un po’ come squadra?

“Dobbiamo salvarci. Quando bisogna costruire una casa, si deve partire dalle fondamenta. Cogliere ogni occasione diventa importante. Ci manca il gol ma arriverà anche quello, stiamo lavorando in tal senso con la squadra. L’importante è ritrovare fiducia e conservare la giusta grinta“.

Che vi siete detti con Quagliarella al momento della sostituzione?

Quagliarella è importante per la squadra, quando l’ho fatto uscire come prima cosa gli ho detto ‘Grazie’ perchè comunque bisogna far sentire il proprio apporto ai giocatori. Stiamo vivendo un momento di difficoltà ed è importante il contributo di tutti. Fabio in primis. La partita di oggi è un segnale positivo, manca ancora tanto ma cercheremo di fare sempre meglio”.

Sampdoria, Ranieri: “Dobbiamo cogliere ogni opportunità per la salvezza”

Che ne pensa delle controversie arbitrali reclamate dai bergamaschi?

“Dispiace per le controversie sugli episodi da parte dell’Atalanta, ma nel calcio succede. È capitato anche a noi di recriminare qualcosa in passato. Dobbiamo tutti guardare avanti senza perdere di vista l’obiettivo finale”.

Leggi anche –> Serie A, risultati 12a giornata: Lazio e Cagliari show, l’Atalanta rallenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *