Ibrahimovic, addio ufficiale ai LA Galaxy sui social: la Serie A lo attende

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:34
ibrahimovic
Ibrahimovic saluta la MLS su Twitter

Zlatan Ibrahimovic saluta i Los Angeles Galaxy e la MLS, ma lo fa a modo suo. Con quella sua proverbiale prosopopea e irriverenza che l’ha reso prima un fuoriclasse e poi un personaggio mediatico a tutto tondo in grado di far parlare di sé anche – e forse soprattutto – fuori dal campo.

Ibra pronto a tornare in Serie A: il saluto ai LA Galaxy su Twitter

“Adesso potete tornare a guardare il baseball”, scrive Ibra provocatoriamente su Twitter, “Sono venuto, ho visto, ho conquistato. Grazie LA Galaxy per avermi fatto sentire di nuovo vivo. Ai tifosi dei Galaxy dico: volevi Zlatan, ti ho dato Zlatan. La storia continua …”, ha concluso il fuoriclasse che ora si guarderà intorno. Per capire cosa gli riserverà il futuro, basterà aspettare il prossimo indizio social, molti club di Serie A gli fanno la corte. Del resto l’irriverenza e la classe non gli mancano.

Ibrahimovic lascia i Los Angeles Galaxy: il comunicato del club

L’addio di Zlatan Ibrahimovic ai Los Angels Galaxy è ormai ufficiale. A confermarlo anche il comunicato apparso sul sito del club: “I Los Angeles Galaxy annunciano che Zlatan Ibrahimovic non tornerà per la stagione di MLS 2020. Il club ed il giocatore hanno deciso di separare le proprie strade. Vogliamo ringraziare Zlatan per il contributo dato ai Galaxy ed alla MLS. Dal suo arrivo nel 2018, Zlatan ha influenzato positivamente il nostro sport a Los Angeles. Siamo grati per la sua etica del lavoro e per la sua passione. Ringraziamo Zlatan per la sua professionalità e l’impatto incommensurabile che ha avuto sulla comunità di Los Angeles e sulla comunità calcistica del Nord America in generale”.

Leggi anche –> Ibrahimovic al Milan, lo svedese si allontana: venduta la casa di Milano