Ibrahimovic al Milan, lo svedese si allontana: venduta la casa di Milano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:38
Ibrahimovic al Milan, lo svedese si allontana: venduta la casa di Milano
Ibrahimovic al Milan, lo svedese si allontana: venduta la casa di Milano

Continua a tenere banco il futuro di Zlatan Ibrahimovic. La sua avventura con la maglia dei Los Angeles Galaxy sembrerebbe essere giunta agli sgoccioli. Dopo una sola stagione e mezza, infatti, l’ex attaccante di Inter e Milan avrebbe deciso di dire addio al club statunitense per rimettersi in gioco in una piazza importante. Nonostante l’età (lo svedese ha compiuto da poco trentotto anni), Ibra ha dimostrato di poter giocare ancora ad alti livelli.

Le pretendenti d’altronde non mancano. Nelle ultime settimane lo svedese è stato accostato a diverse squadre italiane, tra le quali Inter, Napoli, Bologna e Milan. Stando ad un’indiscrezione diffusa dal Commissioner della MLS, Don Garber, poi, Ibrahimovic sarebbe stato già acquistato proprio dai rossoneri. Durante un’intervista a ESPN, infatti, Garber ha dichiarato: “Zlatan è un personaggio interessante, mi tiene molto impegnato e hai bisogno di questi calciatori come successe con Beckham anni fa. Lui ha 38 anni e ora è stato preso dal Milan, uno dei club più importanti al mondo. Spero rimanga ma dipende dai Galaxy. Sono stato felice di averlo avuto qui”.

Ibrahimovic, tifosi del Milan gelati: lo svedese vende la casa a Milano

Dopo le dichiarazioni di Garber, i sostenitori del Milan hanno iniziato sognare in grande. Nella giornata di oggi, però, è arrivata subito la smentita da parte del vice presidente del reparto comunicazione Dan Courtemanche, il quale con un post su Twitter ha precisato: “Nonostante gli errori nel riportare le sue parole, il commissario MLS Don Garber non ha mai dichiarato che il Milan aveva chiuso per Zlatan Ibrahimovic”.

Parole, queste, che hanno trovato conferma in un’altra notizia diffusa in giornata dal ‘corriere.it’, secondo la quale Zlatan Ibrahimovic, proprio questa settimana, avrebbe venduto la sua casa a Milano a Via Santo Spirito per circa 5 milioni di euro. In seguito a queste novità l’euforia dei tifosi rossoneri si è drasticamente ridotta. Lo stesso non lo si può dire per i sostenitori di Bologna, Inter e Napoli, i quali continuano a sperare nel colpaccio.

Leggi anche -> Ibrahimovic al Milan, arriva la smentita ufficiale