Wenger, niente Bayern Monaco: diventa capo dello sviluppo del calcio per la Fifa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:56
Arsene Wenger a capo dello sviluppo mondiale del calcio
Arsene Wenger a capo dello sviluppo mondiale del calcio

Arsene Wenger non allenerà il Bayern Monaco. L’ex tecnico dell’Arsenal è diventato ufficialmente il nuovo capo dello sviluppo mondiale del calcio per la Fifa, come annunciato dalla stessa federazione calcistica internazionale.

Il nome di Wenger è stato affiancato a quello del club bavarese nelle ultime settimane, come primo sostituto di Niko Kovac. Il tecnico francese, negli scorsi giorni aveva dichiarato: Rummenigge mi ha chiesto se sarei stato interessato alla sua offerta, dato che stanno cercando un allenatore. Gli ho detto che non avevo pensato a questa ipotesi e che avrei avuto bisogno di tempo per farlo”. 

Wenger, sfuma il Bayern: ora è un capo per la Fifa

Wenger è stato scelto come capo dello sviluppo del calcio mondiale per la Fifa e sarà principalmente responsabile della supervisione e crescita di questo sport in tutto il mondo. Farà anche da autorità principale in materia di questioni più tecniche, come le modifiche sulle leggi del gioco. L’ex tecnico dell’Arsenal darà particolari attenzioni anche alla formazione degli allenatori e incoraggerà giocatori del passato a intraprendere una carriera gestionale.

Lo stesso Arsene Wenger ha dichiarato: “Sono entusiasta di affrontare questa sfida estremamente importante, non solo perché sono sempre stato interessato ad analizzare il calcio da una prospettiva più ampia, ma anche perché la missione della Fifa, come organo di governo del calcio mondiale, è veramente globale.  So che posso contribuire e metterò tutta la mia energia in questo”.

Leggi anche -> I 70 anni di Wenger, il Professore che ha rivoluzionato l’Arsenal