Kouamé, confermata la rottura del crociato: “Sorrido e conto i giorni per il ritorno”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:55
Genoa, Kouamé: confermata la rottura del legamento crociato
Genoa, Kouamé: confermata la rottura del legamento crociato

Sono purtroppo confermate le brutte notizie sull’infortunio dell’attaccante del Genoa Christian Kouamé. I primi riscontri medici – come conferma Sky Sport – parlano della rottura del legamento crociato.

Rottura del crociato per Kouamé, le prime dichiarazioni

Kouamé si è infortunato durante la terza giornata della Coppa d’Africa Under 23, nella partita contro il Sudafrica. L’attaccante sarà operato, ma ovviamente si prospettano tempi lunghi, con la stagione che sarà compromessa. Un problema serio per l’allenatore del Genoa Thiago Motta, che perde il suo miglior attaccante. Al momento la soluzione potrebbe prevedere l’impiego di Agudelo schierato in avanti. Il colombiano, classe ’98, ha ben figurato nelle prime uscite con la maglia del Grifone.

Il calciatore del Genoa ha rilasciato nel pomeriggio anche le prime dichiarazioni dopo aver appreso la notizia, attraverso un post su Instagram: “Sono sempre stato abituato ad affrontare tutto con il sorriso. I momenti belli, quelli da ricordare, ma anche quelli più brutti e difficili, proprio come questo. Non ci voleva, è vero. Ma io sono fatto così, rispondo a questo infortunio proprio con un sorriso, iniziando già a contare i giorni, e con una voglia matta di tornare. Più forte di prima! Grazie per i tanti messaggi, un abbraccio. Christian”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Sono sempre stato abituato ad affrontare tutto con il sorriso. I momenti belli, quelli da ricordare, ma anche quelli più brutti e difficili, proprio come questo. Non ci voleva, è vero. Ma io sono fatto così, rispondo a questo infortunio proprio con un sorriso, iniziando già a contare i giorni, e con una voglia matta di tornare. Più forte di prima! 😊✌🏾💪🏾 Grazie per i tanti messaggi, un abbraccio. Christian 🙏🏾🔴🔵 J’ai toujours eu l’habitude de tout gérer avec le sourire. Les beaux moments, ceux à retenir, mais aussi les plus vilains et les plus difficiles, comme celui-ci. Il n’en voulait pas, c’est vrai. Mais je suis comme ça, je réagis à cette blessure avec juste un sourire, commençant déjà à compter les jours et avec une folle envie de revenir. Plus fort qu’avant! 😊✌🏾💪🏾 Merci pour les nombreux messages . Christian 🙏🏾🔴🔵

Un post condiviso da Christian Michael Kouame🇨🇮 (@christianmichael.11) in data:

Leggi anche – Juventus, Pjanic parla dell’infortunio: “Non credo sia grave”