Miccichè si dimette dalla presidenza della Lega Calcio, è ufficiale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:24
Gaetano Miccichè dà le dimissioni dalla Lega
Gaetano Miccichè dà le dimissioni dalla Lega

Gaetano Micchichè non è più il presidente della Lega Calcio di Serie A. Nella mattinata erano circolate le prime voci sulla decisione che si è rivelata poi ufficiale. Lo scorso ottobre la Procura della federcalcio aveva aperto un’indagine sulla regolarità del voto che ha portato alla sua elezione.

Le dimissioni arriverebbero proprio dopo che la procura sportiva avrebbe certificato le irregolarità nelle elezioni del presidente di banca Imi, avvenuta nel marzo del 2018. Problematiche sorte con la presenza dell’allora commissario della Lega di A e presidente del Coni, Giovanni Malagò.

Gaetano Miccichè si dimette, i dettagli

In occasione delle elezioni, era necessario un voto all’unanimità dei presidenti di Serie A per procedere, ovviando così al problema di Micchichè, che aveva già collaborato in precedenza con alcuni presidenti-elettori. Malagò fece effettuare una votazione per acclamazione e non furono controllate le schede dei voti espressi a scrutinio segreto. Il controllo successivo della procura avrebbe stabilito che all’epoca dei fatti non ci fu unanimità formale, da qui le dimissioni di Micchichè.

Leggi anche -> L’Italia vicina a Venezia: delegazione della Nazionale a Piazza San Marco