Tottenham, il bambino raccattapalle: “Mourinho è stato molto gentile, mi ha cambiato la vita”

Tottenham Raccattapalle
Tottenham, il bambino raccattapalle: “Mourinho è stato molto gentile, mi ha cambiato la vita”

Nel successo del Tottenham in Champions League, 4-2 in rimonta contro l’Olympiakos, c’è stato un curioso protagonista. Come sottolineato a fine partita da Josè Mourinho, la vittoria degli Spurs è stata propiziata anche da Callum Hynes, uno dei tanti giovani raccattapalle a bordo campo.

Il 15enne però è stato decisivo nel momentaneo gol del 2-2, quando ha velocizzato la rimessa di Aurier che ha portato al pareggio di Kane. In questi giorni il ragazzo, dopo i complimenti dello Special One, è diventato una piccola star e non crede ancora a quello che è successo come dichiarato ai media inglesi.

Tottenham, il giovane raccattapalle ringrazia Mourinho

Ecco le sue parole rilasciate a Nbc Sports: “Ho fatto solo il mio lavoro. Non ho neanche visto il gol, perchè stavo recuperando un altro pallone. Josè è stato molto gentile a venire da me, mi ha cambiato la vita. Sono super tifoso del Tottenham e non potrò mai dimenticare questo momento”.

Di fatto Callum è un vero specialista come raccattapalle, che svolge da sei stagioni consecutive agli Spurs, pur non giocando nel settore giovanile. Un piccolo sacrificio, perché poi è subito corso a casa a studiare, che sarà ripagato per sempre grazie ai complimenti pubblici di Mourinho.

Leggi anche – Champions League risultati: Psg, pari in rimonta con il Real Madrid. Il Tottenham di Mourinho agli ottavi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *