Suarez elogia Lautaro Martinez: “Attaccante incredibile. Lui al Barcellona? Deciderà il club”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:44
Suarez elogia Lautaro Martinez: "Attaccante incredibile. Lui al Barcellona? Deciderà il club"
Suarez elogia Lautaro Martinez: “Attaccante incredibile. Lui al Barcellona? Deciderà il club”

Lautaro Martinez è senza dubbio uno dei principali protagonisti dell’ottimo inizio di stagione dell’Inter. L’argentino ha saputo conquistare il cuore dei tifosi nerazzurri a suon di gol. Gli ultimi due li ha messi a segno nella delicatissima sfida di Champions League contro lo Slavia Praga. In totale, tra campionato e Coppa Campioni, sono già 11 i centri stagionali del ‘Toro‘.

A causa di queste ottime prestazioni, dunque, l’argentino ha attirato l’attenzione di diversi club. Tra questi, c’è anche il Barcellona. Già in estate, i blaugrana hanno tentato un primo approccio, salvo poi rimandare  più in là qualsiasi discorso legato al suo acquisto. A distanza di qualche mese, però, le voci su un suo possibile addio all’Inter sono tornate a farsi sentire.

Per questo, la società nerazzurra, da tempo è a lavoro per rimuovere la pericolosa clausola rescissoria da “soli” 111 milioni di euro. Una cifra troppo bassa, che potrebbe permettere a qualsiasi top club europeo di strappare il giovane gioiello argentino all’Inter.

Luis Suarez esalta Lautaro Martinez

Suarez: “Lautaro Martinez sta giocando molto bene, ma è di proprietà dell’Inter”

Sull’ottimo rendimento di Lautaro Martinez, si è espresso anche Luis Suarez, uno che di gol se ne intende (393 le reti messe a segno tra Groningen, Ajax, Liverpool e Barcellona; 113, invece, quelle segnate con l’Uruguay). Ai microfoni di One Football, l’uruguaiano ha detto: “Se lo prenderei? Dipenderebbe da diverse circostanze e dalle esigenze del Barcellona, che in quel momento potrebbe avere già un attaccante giovane e talentuoso. In ogni caso, Lautaro è un attaccante incredibile che sta giocando molto bene. Ma non possiamo dimenticare che è di proprietà dell’Inter. Ciò che è ovvio è che sta giocando ad alti livelli in questa stagione”.

Leggi anche -> Inter, Lautaro Martinez tentato dal Barcellona: si cerca il possibile erede