Mihajlovic, parla Dzemaili: “E’ stato uno shock. Abbiamo bisogno di lui”

Blerim Dzemaili parla di Mihajlovic
Blerim Dzemaili parla di Mihajlovic

Blerim Dzemaili, capitano del Bologna, ha rilasciato un’intervista per il Corriere della Sera in cui ha parlato del suo allenatore Sinisa Mihajlovic. Il tecnico dei rossoblu lotta contro la leucemia dalla scorsa estate, ma proprio ieri è tornato a parlare in conferenza stampa dopo mesi di cure.

Dzemaili ha voluto sottolineare l’importanza del proprio allenatore, tornando ai primi momenti dopo aver appreso della malattia che ha colpito il serbo: “La scorsa estate ci siamo ritrovati senza il nostro condottiero, è stato uno shock“. 

Dzemaili racconta i mesi senza Mihajlovic

Il centrocampista del Bologna ha poi proseguito: “E’ stato in contatto con noi per quanto possibile, io l’ho sentito diverse vote. Si parlava della squadra e non di altro. Lavorare gli ha fatto bene, riusciva a distrarsi. Appena usciva dall’ospedale veniva da noi a Casteldebole”.

Poi Dzemaili ha concluso: “Le tre settimane senza sentirlo dopo il trapianto sono state le più dure. In certe partite la sua voce avrebbe cambiato il risultato. Sapevamo però che la cura andava e bene e infatti è tornato, noi abbiamo bisogno di lui“. 

Leggi anche -> Mihajlovic: “Non ho più lacrime per piangere. Riparlerò con Ibrahimovic. Pronto a tornare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *