Napoli, agente Di Lorenzo attacca Ancelotti: “Squadra disorientata. Basta giocatori fuori ruolo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:24
Di Lorenzo, il suo agente attacca Ancelotti
Di Lorenzo, il suo agente attacca Ancelotti

Mario Giuffredi procuratore di Giovanni Di Lorenzo ha rilasciato alcune dichiarazioni per Radio Kiss Kiss Napoli, nelle quali non ha risparmiato dalle critiche Carlo Ancelotti per la sua gestione della rosa in questo momento complicato per la squadra partenopea.

Il Napoli non vince da oltre un mese e nell’ultima partita di campionato hanno perso contro il Bologna per 2-1. La crisi senza fine del club di Aurelio De Laurentiis ha compromesso l’intera stagione, rendendo quasi impossibile il raggiungimento delle prime due posizioni in classifica.

Di Lorenzo, l’agente parla di Ancelotti

Mario Giuffredi, a Radio Kiss Kiss Napoli, ha criticato Carlo Ancelotti per la sua scelta di far adattare Di Lorenzo a un altro ruolo: “Non è bello vederlo giocare ovunque. Lui è un terzino destro e deve fare quello, altrove è adattato“.

Giuffredi è anche il procuratore di Hysaj e sul suo assistito ha dichiarato: “Potevano giocare Di Lorenzo e Hysaj insieme, si sarebbe creato l’equilibrio giusto sotto il punto di vista tattico. La squadra così è disorientata. Il futuro di Hysaj? Siamo nelle mani del Napoli. Se poi le scelte di Ancelotti sono quelle di tenerlo in panchina e giocare con Di Lorenzo a sinistra e Maksimovic a destra allora non ha più senso che resti nel Napoli. Se non è nell’interesse della squadra è meglio mandarlo via“. 

Leggi anche -> Napoli, Ancelotti a rischio esonero: De Laurentiis pensa a Gattuso