Allegri prosegue l’anno sabbatico: “Torno a giugno. Ora studio inglese”

Allegri prosegue l’anno sabbatico: “Torno a giugno. Ora studio inglese”
Allegri prosegue l’anno sabbatico: “Torno a giugno. Ora studio inglese”

Dopo cinque anni intensi sulla panchina della Juventus, Massimiliano Allegri ha deciso di prendersi un anno sabbatico. In autunno è stato accostato a diversi top club europei come Manchester United, Tottenham, Bayern Monaco e Arsenal. La verità, però, è che il tecnico livornese non tornerà prima di giugno. A confessarlo, d’altronde, è stato proprio lui durate un’intervista rilasciata a Espn Fc.

Allegri: “Sto studiando inglese. Il prossimo anno sarà importante”

Ai microfoni di Espn Fc, l’ex allenatore della Juventus ha confessato: “Tornerò a giugno. Non so se volete chiamarla stagione sabbatica o no. Con Giovanni Branchini abbiamo raggiunto subito questa decisione, dopo l’addio alla Juventus -ha proseguito Allegri-. Ho giocato diciotto anni e allenato sedici. Mi sono fermato ora dopo trentaquattro e sono felice. Posso riflettere, parlare alla gente, fare cose in privato, andare ai musei, leggere, andare ai teatri”.

Molto probabilmente, al suo rientro, Allegri ripartirà dalla Premier League, dove a contenderselo ci sono diversi club (Manchester United su tutte). A conferma di ciò, negli ultimi mesi, il tecnico livornese ha iniziato a studiare inglese: “Prendo lezioni a Milano. Voglio arrivare a parlarlo bene, credo che il listening sia la parte più difficile. Capisco meglio se mi parlano più lentamente. Guardo film e leggo in inglese e lì ci siamo, capisco”.

In conclusione, Allegri ha sottolineato l’importanza del prossimo anno: “Il prossimo sarà un anno importante. Sarà una scelta fondamentale e devo arrivarci preparato. Dopo un anno fuori e tanti alla Juventus, non voglio tornare e far male”.

Leggi anche -> Napoli, Allegri in tribuna a San Siro: i tifosi già pensano al dopo Ancelotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *