Inter-Barcellona, le emozioni dell’ex presidente Moratti

Inter-Barcellona, Moratti: "Come una finale, mentalità farà la differenza"
Inter-Barcellona, Moratti: “Come una finale, mentalità farà la differenza”

Massimo Moratti, un ex presidente con l’Inter nel cuore. In vista del big match contro il Barcellona di domani sera a San Siro, valido per il girone G di Champions League e decisivo per la qualificazione agli ottavi, l’ex patron nerazzurro è stato cercato dai giornalisti di Sport, testa sportiva spagnola.

Inter-Barcellona, Moratti: : “Come una finale, mentalità farà la differenza”

Moratti ha raccontato le emozioni che precedono uno scontro tra due grandi squadre, una sfida come quelle che lui viveva da protagonista. “Inter-Barcellona è sempre una partita speciale – ha detto Moratti – per la storia, per il prestigio e per la grande qualità delle due squadre. È sempre come una finale. Nessuno vuole fallire, ci sono molte aspettative da entrambe le parti e sono sicuro che vedremo un grande spettacolo a San Siro”. Per Moratti non c’è dubbio che l’Inter deve puntare solo ai tre punti: “Un solo obiettivo: vincere. Non pensare molto al risultato del Borussia Dortmund o alla perdita di tempo nei calcoli matematici, deve vincere. E per farlo i nerazzurri dovranno ripetere la grande prestazione che hanno fatto a Barcellona”. Di fronte una squadra attrezzata e sicuramente superiore a quella nerazzurra come organico: “Giocheranno per vincere ma mi fido di Conte e della sua squadra. Mi piace molto questa Inter, ha un ottimo allenatore e un’ottima squadra, ma e’ la mentalità che fa davvero la differenza”, ha concluso Moratti.

Inter-Barellona, incasso record. Il più alto nella storia del calcio italiano
Inter-Barellona, incasso record. Il più alto nella storia del calcio italiano

Inter-Barellona, incasso record. Il più alto nella storia del calcio italiano

Non ci sarà il sold out, ma solo perché un settore ospiti rimarrà quasi vuoto, ma Inter-Barcellona di domani sera a San Siro sarà una partita da record. Si registrerà, infatti, il più grande incasso della storia del calcio italiano: con 72mila spettatori arriveranno nelle casse del club nerazzurro oltre 6,5 milioni di euro, ma i dettagli saranno diffusi solo domani sera. Di certo si dovrebbe superare il precedente record, relativo a Inter-Juventus dello scorso 6 ottobre.

Leggi anche – Champions League, Inter-Barcellona e Napoli-Genk: gli arbitri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *