Champions League, highlights Napoli-Genk: gol e sintesi partita – VIDEO

Champions League, highlights Napoli-Genk
Champions League, highlights Napoli-Genk: gol e sintesi

Partita delicata per il Napoli di Ancelotti, per passare agli ottavi di Champions League basterebbe un pareggio ma il tecnico è chiamato ad una dimostrazione di carattere per far dimenticare il periodaccio in campionato e magari scacciare le possibilità di esonero. I partenopei, sentendosi forse sotto esame, nel primo tempo premono sull’acceleratore: al 3′ sblocca subito il risultato Milik, complice una papera di Vandervoordt, non contento l’attaccante replica al 26′ su rigore. 2-0 Napoli e partita in discesa, ancor di più non appena il polacco trova la prima tripletta della sua carriera al 38′. Partita a senso unico all’intervallo, Genk accusa il colpo: gli azzurri conducono 3-0 sotto gli occhi di un commosso Marek Hamsik, giunto al San Paolo per ritirare un premio alla carriera.

Il secondo tempo comincia con gli stessi uomini che hanno concluso la prima frazione, decide ancora la tripletta di Milik. Una seconda frazione che dovrebbe basarsi sulla gestione del possesso palla per gli uomini di Ancelotti, ma niente cali di tensione perchè comunque stasera non c’è in gioco solo il passaggio del turno. Gli ospiti mostrano un gran lavoro di squadra, tentano combinazioni corte (massimo uno, due tocchi) per cercare di aprire e sorprendere la retroguardia partenopea che, comunque, si compatta. Il Napoli risponde con i tentativi di Fabian Ruiz e Dries Mertens al 60′ di gioco. Non solo possesso, dunque, per la squadra di Ancelotti. Nel frattempo il Genk opera un cambio: Bongonda per Samatta. Intanto, intorno al 70′, i partenopei si rifanno sotto grazie a un tocco di braccio di Paul Onuachu. Il fuoriclasse si meraviglia del fischio, ma l’irregolarità è stato gli occhi di tutti: il Napoli resta in controllo della gara. Al quarto d’ora finale il Napoli fa quattro, il sigillo definitivo a una gara mai in discussione lo mette Dries Mertens dagli undici metri, realizzando un penality. Il secondo, nell’arco dei 90′, in favore dei partenopei. Il belga ha segnato a tutte e tre le squadre affrontate in Champions. Azzurri che passano il turno da secondi, il Liverpool prevale agilmente sul Salisburgo e si prende la testa del girone.

Napoli-Genk video gol e highlights

Per vedere gli highlights di Napoli-Genk –> CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *