Ibrahimovic, Milan favorito sul Napoli. Ecco il problema da risolvere

Ibrahimovic, Milan favorito sul Napoli. Ecco il problema da risolvere
Ibrahimovic, Milan favorito sul Napoli. Ecco il problema da risolvere

Il famoso 10 dicembre è arrivato, ma difficilmente oggi si saprà qualcosa sul futuro di Zlatan Ibrahimovic. Era questa la data fatidica, indicata a più riprese da chi sta seguendo gli sviluppi sul futuro dell’attaccante. Ma bisognerà aspettare ancora: secondo La Gazzetta dello Sport lo svedese avrebbe scelto il Milan. Sarebbe questo il suo desiderio, quello del ritorno a Milan. Eppure ci sarebbe un piccolo particolare da non trascurare: non c’è accordo sul contratto, visto che il club rossonero avrebbe offerto un ingaggio di 6 mesi con opzione per un altro anno, alla cifra complessiva (eventuale) di 6 milioni di euro. Ma Ibrahimovic chiede un accordo direttamente per un anno e mezzo.

Ibrahimovic, Napoli alla finestra: ma senza Ancelotti è un rebus

Per Ibrahimovic c’è anche il Napoli. Nonostante De Laurentiis non abbia mai avanzato offerte concrete, i contatti con l’agente Mino Raiola sono stati molti. Da parte dello svedese ci sarebbe il gradimento per la piazza, anche perché tentato dalla Champions League, che il Milan invece non giocherà. Tuttavia, è noto il buon rapporto tra Ibrahimovic e Ancelotti: con l’addio di quest’ultimo che sembra dietro l’angolo, tutto diventa incerto. Va detto, però, che anche il possibile nuovo allenatore del Napoli, Rino Gattuso, ha un ottimo rapporto con Ibrahimovic: i due sono amici e teoricamente il gradimento verso la piazza azzurra dovrebbe rimanere immutato.

Ibrahimovic, Milan favorito sul Napoli. Ecco il problema da risolvere
Ibrahimovic, Milan favorito sul Napoli. Ecco il problema da risolvere

Ibrahimovic, niente Bologna: Sabatini ha dato l’annuncio

“Ibrahimovic non verrà da noi, ha fatto altre scelte”. Questo l’annuncio del dt del Bologna Walter Sabatini. Si era parlato a lungo di una affascinante ipotesi Bologna per il campione 38enne, favorita dai buoni rapporti tra il calciatore e l’allenatore Sinisa Mihajlovic. Ma non si è mai parlato “concretamente” di accordi e cifre, e tutto infatti è rimasto aleatorio. Solo una suggestione, che Sabatini ha preferito smontare subito senza alimentare ulteriori ipotesi e illusioni da parte dei tifosi. Ibrahimovic dovrebbe andare al Milan, ma non si esclude il Napoli e nemmeno altre ipotesi a sorpresa, o comunque non ancora emerse.

Leggi anche – Ibrahimovic, un’altra rivale per il Milan: lo svedese ancora indeciso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *