Juventus, Cristiano Ronaldo vuole la Champions e sfida un club per la finale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:49
Cristiano Ronaldo sfida una squadra per la finale di Champions
Cristiano Ronaldo sfida una squadra per la finale di Champions

Cristiano Ronaldo è già proiettato al prossimo 30 maggio 2020, data della finale di Champions League che si giocherà allo stadio olimpico Ataturk di Istanbul. Il fuoriclasse portoghese ha vinto per 5 volte la massima competizione europea per club, ma non c’è ancora riuscito con la maglia della Juventus.

Il passaggio verso gli ottavi di finale ottenuto con i bianconeri, come primi del proprio girone, darà ulteriori chance per proseguire il percorso nel torneo. Ronaldo ne è consapevole e il suo desiderio di vittoria lo ha già portato con la mente alla finalissima.

Cristiano Ronaldo sfida un club per la finale di Champions

Cristiano Ronaldo è reduce da un periodo estremamente negativo della sua carriera: tra infortuni e mancanza di gol, il portoghese è diventato oggetto di critiche, ma nelle ultime 3 gare ha segnato altrettante reti consecutive. Una di queste l’ha realizzata proprio ieri al Bayer Leverkusen e al termine della gara ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Mi sento bene. I problemi fisici sono ormai roba passata. Sono stato 4 settimane con un piccolo dolore al ginocchio, ma adesso sono guarito. Le cose stanno migliorando anche personalmente. Giochiamo meglio e acquistiamo fiducia

Cristiano Ronaldo a segno in Champions League
Cristiano Ronaldo a segno in Champions League

Sul tridente con Dybala e Higuain ha aggiunto: Ci divertiamo molto, sia quando gioco con Paulo, che con Gonzalo. L’intesa è ottima. Le decisioni poi le prende l’allenatore e noi dobbiamo rispettarle, ma non posso nascondere che ci divertiamo a giocare insieme”. 

Ronaldo ha infine concluso l’intervista lanciando una sfida a un club molto importante del suo passato: Real Madrid agli ottavi? E’ una squadra straordinaria, ma preferirei incontrarla più avanti. Firmerei per sfidarli in finale“. 

Leggi anche -> Bayer Leverkusen-Juventus, pagelle e voti Gazzetta dello Sport: Cristiano Ronaldo super, Rabiot delude