Juventus, Sarri: “Il tridente è straordinario, ma non per tutte le partite”

Juventus, Sarri: "Il tridente è straordinario, ma non per tutte le partite"
Juventus, Sarri: “Il tridente è straordinario, ma non per tutte le partite”

“E’ la prima volta che dopo la Champions abbiamo aggredito bene la partita” ha detto Maurizio sarri a Sky dopo il 3-1 all’Udinese.

Sarri: “Il tridente non va bene per tutte le partite”

Inevitabilmente si è parlato del tridente Dybala-Ronaldo-Higuain. “Loro tre stanno bene. Di fronte c’era una squadra che cercava di andare subito verso gli attaccanti. Per questo in fase difensiva bastava stare attenti sulle palle perse. E’ una soluzione straordinaria ma da tenere in considerazione in certe partite e certe situazioni ma non in altre. Anche oggi, abbiamo sofferto quando loro hanno cominciato a palleggiare di più”.

“Oggi per la prima ora, Cristiano Ronaldo, Dybala e Higuain hanno fatto bene anche la fase difensiva, hanno pressato i difensori e schermato le linee di passaggio. Poi in velocità hanno scambiato benissimo. La situazione, però, in una partita in cui sappiamo che il possesso sarà 50-50, può cambiare”.

Gli mostrano la foto di un Sarri giovane, somigliante a Cabrini. “Sì, ero più scarso e meno famoso di Cabrini ma ero bello anche io” chiosa scherzando il tecnico.

Leggi anche – Juve, CR7 benedice il tridente. Messaggio chiaro a Sarri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *