Juventus-Udinese 3-1, doppietta di Ronaldo e gol di Bonucci: bianconeri primi

Juventus-Udinese 3-1, doppietta di Ronaldo e gol di Bonucci: bianconeri primi
Juventus-Udinese 3-1, doppietta di Ronaldo e gol di Bonucci: bianconeri primi

Serie A, Juventus-Udinese 3-1. La squadra di Maurizio Sarri vince e convince. I bianconeri hanno dominato l’Udinese dal primo all’ultimo minuto. Decisivo uno strepitoso Cristiano Ronaldo, autore di una doppietta. Il portoghese ha incantato, dimostrando, qualora ce ne fosse stato bisogno, di essere ancora un giocatore in grado di fare la differenza. Solo il palo colpito all’85’ gli ha impedito di siglare la tripletta. Bene anche Dybala e Higuain (entrambi sostituiti nella ripresa tra gli applausi del pubblico bianconero), a dimostrazione del fatto che i tre, insieme, possono giocare. Si è confermato ad alti livelli anche Demiral. Dopo la buona prestazione evidenziata in Champions League, contro il Leverkusen, il centrale turco si dimostrato di nuovo all’altezza della situazione, risultando decisivo con una serie di chiusure puntuali. Bene anche Bonucci, autore del gol del 3-0. Unica nota stonata, il gol subito nel finale da Pussetto, quando i bianconeri avevano ormai abbassato la guardia, perché certi dei tre punti.

Leggi anche -> Serie A, Highlights Juventus-Udinese: gol e sintesi della partita – Video

Juventus-Udinese 3-1 (Ronaldo 9′-37′, Bonucci 45′, Pussetto 94′)

Juventus-Udinese 3-1, il racconto del match

90+5′- l’arbitro fischia la fine del match: Juventus-Udinese 3-1

90+5′- cartellino giallo per Bentancur

90+4′- GOOOL! L’Udinese trova il gol della bandiera con Pussetto. Dopo un batti e ribatti la palla è terminata sui piedi di Pussetto che da due passi ha insaccato in rete

90+3′- Juve insidiosa: Bernardeschi dentro per Ronaldo che, controlla e tira. Palla murata da De Maio

90′- ci saranno 5′ di recupero

87′- occasione per l’Udinese: Nestorovski semina il panico tra le maglie della difesa bianconera e calcia verso l’angolino basso di sinistra. Buffon si distende bene e respinge con la punta delle dita

86′- cambio per l’Udinese: Nestorovski prende il posto di Larsen

86′- Udinese vicina al gol: lancio in profondità per Lasagna che, dopo aver saltato Buffon con un tocco morbido, si vede negare la gioia del gol dall’ottimo ripiegamento di Demiral, bravo a respingere la palla a pochi centimetri dalla linea di porta

85′- palo colpito dalla Juventus! Conclusione potente dal limite di Ronaldo, palla sul legno alla sinistra di Musso

84′- occasione Juventus: Ronaldo riceve in area, si gira con rapidità e calcia verso l’angolino basso di sinistra. Musso devia in corner con un miracolo

80′- ultimo cambio per la Juve: Higuian lascia il campo a Douglas Costa

79′- il gioco riprende dopo qualche minuto di pausa a causa dei problemi accusati da Ter Avest dopo un contrasto aereo con De Ligt

76′- doppio cambio per la Juve: fuori Dybala e Bonucci, dentro Bernardeschi e De Ligt

75′- Udinese pericolosa con Fofana: destro dai 20 metri indirizzato alla sinistra di Buffon, il portiere bianconero si è disteso bene e ha respinto

72′- tiro dalla bandierina per l’Udinese: palla allontanata da De Sciglio

70′- Juventus insidiosa: Matuidi apre sulla destra per Ronaldo che punta l’uomo e calcia con il destro. Dopo la deviazione di un difensore la palla è tornata sui piedi di CR7 che, di prima, ci ha provato di nuovo. Palla a lato non di molto

68′- occasione Udinese: lancio in profondità di Pussetto per Lasagna che in velocità supera Bonucci e si invola verso la porta avversaria. Giunto a tu per tu con Buffon, però, l’attaccante bianconero è stato fermato dall’ottimo ripiegamento del numero 19

66′- sostituzione per l’Udinese: Walace prende il posto di De Paul

65′- problemi per Dybala: l’argentino è  andato giù dopo un contrasto fortuito con Rabiot

63′- uno-due tra Ronaldo e Dybala che, dopo essersi aggiustato il pallone sul mancino, ha calciato. Palla troppo centrale, nessun problema per Musso

61′- cambio per l’Udinese: fuori Okaka, dentro Pussetto

60′- Juve insidiosa: cross basso dalla destra di Danilo per Higuain, la girata di prima intenzione del ‘Pipita’ è terminata altissima sopra la traversa

58′- corner per la Juve: Dybala ha provato a sorprendere Musso calciando direttamente in porta. Musso si salva in calcio d’angolo

57′- tiro dalla bandierina per i friulani: palla direttamente tra le mani di Buffon

54′- occasione per l’Udinese: sinistro ravvicinato di Lasagna, miracolo di Buffon che respinge a mano aperta

51′- traversa colpita dalla Juve! Higuain serve Dybala al limite, l’argentino controlla e tenta di sorprendere Musso con un pallonetto. La palla scheggia la traversa e si spegne sul fondo

50′- sinistro dalla distanza di Mandragora: palla abbondantemente sul fondo

50′- punizione per l’Udinese: sugli sviluppi, cross di De Paul dalla destra, pallone allontanato dalla difesa bianconera

48′- conclusione di Higuain murata da Troost-Ekong: occasione sfumata per la Juve

46′- inizia il secondo tempo

Juventus-Udinese 3-0. Il primo tempo ha visto una sola squadra in campo. I bianconeri hanno dominato dal primo all’ultimo minuto chiudendo la prima frazione di gioco sul 3-0. Decisivi, sinora, i gol di Ronaldo -doppietta- e Bonucci.

45+1′- fine primo tempo: Juventus-Udinese 3-0

45′- GOOOL! La Juventus cala il tris con Bonucci: sugli sviluppi del calcio d’angolo, cross al centro di Dybala per Demiral che, di testa, serve Bonucci. Il centrale bianconero, da due passi, fredda Musso con una zuccata chirurgica

45′- calcio d’angolo per la Juve:

42′- Nuytinck ha cercato un Mandragora con un lancio lungo, ma Danilo ha intuito la traiettoria del passaggio e ha allontanato il pericolo

40′- cartellino giallo per Nuytinck: il difensore bianconero ha commesso fallo su Danilo

37′- GOOOL! La Juventus raddoppia con Ronaldo. Imbucata vincente di Higuain per Ronaldo che, a tu per tu con Musso, non sbaglia, piazzando la palla all’angolino basso di sinistra

36′- Palo colpito dalla Juventus! Higuain ha provato a superare Musso con una conclusione potente dai 20 metri. Dopo la deviazione del portiere bianconero, però, la palla ha scheggiato il palo destro

34′- cross dalla sinistra di Ronaldo per Higuain, altra buona chiusura di Nuytinck

32′- l’Udinese si affaccia in avanti con Mandragora: servito al centro da Ter Avest, il numero 38 ha tentato una conclusione al volo. La palla termina tra le mani di Buffon dopo la deviazione di un giocatore bianconero

28′- Juventus vicina al raddoppio: Ronaldo ruba il tempo a Troost-Ekong e serve Higuain al limite, l’argentino si porta la palla sul destro e calcia verso il primo palo. Musso si distende bene e devia in corner

27′- cross dalla sinistra di De Sciglio per Ronaldo, ottima chiusura di Nuytinck che evita il peggio

22′- cartellino giallo per Dybala: l’argentino è stato punito per il precedente controllo con il braccio

21′- gol annullato alla Juventus! Danilo serve Dybala al limite, la ‘Joya’ controlla e supera Musso con un pallonetto fantastico. Al termine dell’azione, però, l’arbitro ha annullato la rete bianconera per un fallo di mano dell’argentino al momento del controllo

20′-  lancio lungo di Bonucci per Dybala: palla troppo lunga, Musso blocca senza affanno

16′- calcio d’angolo per la Juventus: fallo in attacco di Demiral

15′- possesso palla prolungato della Juventus

12′- occasione Juve: imbucata di Higuain per Dybala che, di prima, calcia sul primo palo. Palla sull’esterno della rete, decisiva la deviazione di De Maio

9′- GOOOL! La Juventus passa in vantaggio con Ronaldo. Lancio lungo di Bonucci verso Dybala, l’argentino controlla con il petto e calcia. Dopo la deviazione di un difensore la palla è giunta sui piedi di Ronaldo che, di prima, ha insaccato all’angolino basso di destra

8′- mancino dalla distanza di Matuidi: palla direttamente tra le braccia di Musso

7′- Dybala ha cercato Higuain con il tacco, palla imprecisa. Musso blocca senza problemi

4′- calcio di punizione per la Juve dai 30 metri: palla mesa fuori dalla difesa friulana

1′- È iniziata Juventus-Udinese

14:56- Juventus e Udinese fanno il loro ingresso in campo

14:40- in mattinata Szczesny ha accusato un fastidio alla spalla destra. Per questo, dunque, il polacco verrà tenuto a riposo. Al suo posto scenderà in campo Buffon. Con la presenza di oggi, il numero 77 toccherà quota 478 in Serie A con la maglia della Juve, raggiungendo un’altra ex bandiera bianconera: Alessandro Del Piero. Al momento, i due sono i giocatori con più presenze con la maglia della Juve nella massima serie italiana.

14:23- squadre in campo per il riscaldamento

14:01- Formazione ufficiale Juventus (4-3-1-2): Buffon; Danilo, Bonucci, Demiral, De Sciglio; Rabiot, Bentancur, Matuidi; Higuain; Dybala, Ronaldo. All.: Sarri

14:01- Formazione ufficiale Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Nuytinck; ter Avest, Fofana, Mandragora, De Paul, Larsen; Okaka, Lasagna. All. Gotti

Quest’oggi, alle ore 15:00, all’Allianz Stadium di Torino la Juventus ospiterà l’Udinese, match valevole per la 16.a giornata di Serie A. Al momento i bianconeri occupano la seconda posizione con 36 punti (11 vittorie, 3 pareggi e una sconfitta). I friulani, invece, sono sedicesimi a quota 15 (4 successi, 3 pareggi e 8 ko). Nell’ultimo turno di campionato la Juventus ha gettato al vento un’occasione importante. Visto il passo falso commesso dall’Inter, vincendo contro la Lazio, i bianconeri avrebbero avuto l’opportunità di tornare al comando della classifica. Le cose, però, sono andate diversamente. La Juventus, infatti, sabato scorso ha trovato di fronte a se una squadra, la Lazio, che ha dato l’anima, portando a casa un successo che mancava da 16 lunghissimi anni.

In settimana, però, i bianconeri si sono rifatti, vincendo l’ultima partita della fase a gironi di Champions League sul difficile campo del Bayer Leverkusen. L’Udinese, dal canto suo, sta attraversando un periodo difficile. La squadra di Gotti, infatti, nelle ultime quattro partite di campionato ha raccolto soltanto 2 punti, frutto di 2 pareggi e 2 sconfitte. L’ultima vittoria in Serie A risale al 3 novembre scorso, quando i friulani superarono il Genoa al ‘Ferraris’ . In trasferta, finora, l’Udinese ha deluso, collezionando un successo, un pareggio e ben 5 sconfitte. Contro la Juventus, poi, i friulani non vincono dall’agosto del 2015. In quell’occasione a decidere il match fu un gol del francese Thereau.

Juventus-Udinese, le probabili formazioni

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Emre Can, Bentancur, Matuidi; Bernardeschi; Dybala, Ronaldo. All. Sarri

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Nuytinck; ter Avest, Fofana, Mandragora, De Paul, Larsen; Okaka, Lasagna. All. Gotti

Leggi anche -> Juventus, Mandzukic: frena il Man United. Resta solo una destinazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *