Joao Felix parla del suo futuro: i tifosi della Juve sognano

Joao Felix parla del suo futuro: i tifosi della Juve sognano
Joao Felix parla del suo futuro: i tifosi della Juve sognano

Questa sera, alle OGR di Torino, è stato assegnato il ‘Golden Boy 2019′, premio calcistico fondato dal noto quotidiano sportivo piemontese, Tuttosport. Ad aggiudicarsi il trofeo è stato il giovane e talentuoso giocatore dell’Atletico Madrid, Joao Felix. Il portoghese è stato votato come miglior under-21 della scorsa stagione, superando la concorrenza di giocatori del calibro di Sancho, Havertz, Haalnad e De Ligt (vincitore della scorsa edizione).

Joao Felix: “Ronaldo per me è un mito, vorrei giocare con lui un giorno”

A margine della premiazione, Joao Felix ha ringraziato i suoi ex compani del Benfica e quelli della sua attuale squadra, l’Atletico Madrid: “Dedico questo premio alla mia famiglia, ai miei compagni di squadra e anche a quelli del Benfica”. Poi, il giovane attaccante ha proseguito parlando del suo rapporto con Cristiano Ronaldo: “Per me CR7 è un mito, con il Portogallo e per quello che ha fatto nel mondo, ora è incredibile dividere lo spogliatoio con lui con la Nazionale”.

Sul suo futuro, infine, Joao Felix ha detto: “Vedermi in Italia? Il futuro non lo conosce nessuno. Mi piacerebbe giocare con Ronaldo in un club“. Parole, queste, che fanno sognare l’ambiente bianconero, speranzoso di vedere un giorno una coppia d’attacco tutta portoghese, Cristiano Ronaldo-Joao Felix. Anche se, come hanno dimostrato le ultime uscite, al momento, in avanti la Juventus ha un ottimo potenziale. Il tridente Higuain-Dybala-CR7, a dispetto di qualche scetticismo iniziale, sembrerebbe in grado di garantire qualità ed equilibrio.

Leggi anche -> Messi più decisivo di Cristiano Ronaldo, l’argentino primeggia in una classifica del CIES

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *