Juventus, Lione senza Depay negli ottavi di Champions: grave infortunio per l’olandese

Juventus, Lione senza Depay negli ottavi di Champions: grave infortunio per l'olandese
Juventus, Lione senza Depay negli ottavi di Champions: grave infortunio per l’olandese

Non si può certo dire che l’urna di Nyon non sia stata clemente con la Juventus. La squadra di Maurizio Sarri, infatti, agli ottavi di finale affronterà il Lione dell’ex allenatore della Roma, Rudi Garcia (subentrato a Silvinho ad ottobre). Per i bianconeri si prospetta un impegno non troppo complicato, contro una squadra che, sinora, non ha certo brillato. Settimi in campionato a -17 dal Psg, anche in Champions League, i francesi hanno faticato. A dimostrazione di quanto detto, infatti, la qualificazione per la fase ad eliminazione diretta è arrivata soltanto all’ultimo respiro, grazie al gol del definitivo 2-2 messo a segno da Memphis Depay all’82’ della sfida contro il Lipsia.

Depay, grave infortunio al ginocchio: out sei mesi

Il giovane talento olandese, però, non prenderà parte alla doppia sfida che vedrà impegnato il suo Lione contro la Juventus agli ottavi di Champions League. L’attaccante classe ’94, infatti, ieri, durante il match di Ligue 1 giocato contro il Rennes, è stato costretto ad abbandonare il campo anzitempo a causa di un grave infortunio al ginocchio sinistro. Come comunicato dal Lione, il giocatore ha subito la rottura del legamneto crociato. Un infortunio, questo, che lo terrà lontano dai campi per almeno sei mesi. Molto probabilmente, dunque, Depay sarà costretto a saltare anche Euro 2020. Oltre al talento olandese, però, Garcia dovrà fare a meno anche di Jeff Reine-Adelaide, anche lui costretto a lasciare il terreno di gioco durante la sfida contro il Rennes, a causa della rottura del legamento crociato.

Leggi anche -> Champions League, ottavi i sorteggi: Napoli-Barcellona e Lione-Juventus. Tutti gli accoppiamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *