Mihajlovic alla festa del Bologna. Ottimismo sulle cure e speranze sul campo

Mihajlovic ottimista alla festa del Bologna
Mihajlovic ottimista alla festa del Bologna

Sinisa Mihajlovic ha parlato alla cena sociale organizzata ieri sera dal Bologna al Dall’Ara. Il tecnico è arrivato guidando la sua macchina e ha partecipato attivamente all’evento del club bolognese, nel tentativo di ricostruire a piccoli passi una normale quotidianità dopo la malattia che l’ha colpito l’estate scorsa.

Mihajlovic, a un certo punto della serata, ha preso il microfono in mano e ha scherzato con il presidente del Bologna, Joey Saputo: “Fare meglio del decimo posto (piazzamento dei rossoblu dello scorso anno) dipende anche da lui“. Sul mercato gli emiliani sono stati in corsa per Zlatan Ibrahimovic nelle scorse settimane, ma la trattativa sembrerebbe ormai sfumata.

Mihajlovic ringrazia il Bologna ed è ottimista sulle cure

L’allenatore serbo ha poi continuato: “Cercavo di trovare la forza anche negli altri, la battaglia sta andando bene. Stiamo attraversando il periodo più bello dell’anno, il Natale. Pensiamo che la famiglia sia una cosa scontata, tante volte non le diamo peso, ma quando ti ritrovi nella mia situazione capisci che avere una famiglia solida è fondamentale“.

Mihajlovic ha concluso: “Fortunatamente con questa malattia ho allargato la mia famiglia, ringrazio di cuore la società, partendo dal presidente, passando per la dirigenza, lo staff, i giocatori, i dottori, i magazzinieri e i giardinieri. Tutti mi hanno dimostrato affetto“.

Leggi anche -> Mihajlovic al Dall’Ara: l’appello per le donazioni di midollo osseo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *