Barcellona-Real Madrid, tante occasioni ma nessun gol nel Clasico del 18 dicembre

LIVE Barcellona-Real Madrid, risultato in tempo reale
Barcellona-Real Madrid termina in pareggio

Si è concluso con uno 0-0 il Clasico tra Barcellona e Real Madrid. La super sfida valida per il recupero della 10.a giornata di Liga ha portato un punto a testa per le due big del campionato spagnolo, che restano entrambe al primo posto.

Maggiori emozioni nel primo tempo con il Real Madrid che ha sfiorato il gol due volte con Casemiro (provvidenziale il salvataggio sulla linea di Pique) e con il destro di Valverde. Il Barça si è reso pericoloso con Messi e Jordi Alba, ma Sergio Ramos e la poca precisione del terzino non hanno permesso ai blaugrana di portarsi in vantaggio. Nella ripresa ritmi più blandi con un’occasione importante per parte: Messi non non impattato il pallone a pochi passi da Courtois e la rete messa a segno da Bale è stata annullata per un fuorigioco millimetrico di Mendy.

 Barcellona-Real Madrid, la cronaca live della partita

21:54 – TERMINA IL MATCH TRA BARCELLONA E REAL MADRID 

90’+4′ – Il Barcellona tenta di costruire con il giro palla ma la stanchezza si fa sentire in maniera decisa

90’+2′ – Giallo per Carvajal dopo un calcio ad Ansu Fati

90′ – Saranno 5 i minuti di recupero

90′ – Carvajal tenta la conclusione in area di rigore: la difesa del Barcellona riesce a chiudere

88′ – Molta stanchezza in campo: diversi palloni persi e poca lucidità tra i giocatori

86′ – Ter Stegen anticipa Bale e blocca il pallone servito da Modric

85′ – Vidal conquista un calcio di punizione e carica i tifosi del Barcellona

83′ – Cambio nel Barcellona: Ansu Fati sostituisce Griezmann

82′ – Scontro tra Bale e Langlet in area di rigore: fallo in attacco fischiato al giocatore del Real Madrid. Intervengono i medici per entrambi i calciatori dopo lo scontro alla testa

80′ – Entrano Modric e Rodrygo al posto di Valverde e Isco

78′ – Cartellino giallo anche per Sergio Ramos

76′ – Ammonizione per Isco

75′ – Suarez spreca una buona occasione calciando di molto al lato

74′ – Il gol di Bale viene annullato per fuorigioco di Mendy

73′ – Il Var sta controllando la posizione di Bale durante l’azione del gol

72′ – De Jong calcia verso la porta di Courtois dopo una triangolazione con Suarez: blocca al suolo Courtois

70′ – Cartellino giallo anche per Bale dopo un fallo in attacco su Griezmann

68′ – Occasione per il Real Madrid: Bale riceve palla da Valverde in area di rigore ma calcia sull’esterno della rete

66′ – Casemiro viene ammonito. Il centrocampista era diffidato e salterà la sfida contro l’Atletico Bilbao

64′ – Griezmann calcia a pochi passi da Courtois, Varane si immola ed evita che il pallone raggiunga la propria porta

62′ – Kroos calcia da fuori area, ma trova Vidal a fare da muro

60′ – Occasione per il Barcellona: Messi non riesce a calciare a due passi da Courtois dopo un dribbling in area. Il liscio in area piccola dell’argentino salva il Real

59′ – Il cross di Sergi Roberto viene catturato da Courtois che anticipa Griezmann

57′ – Il gioco riprende dopo il lancio di alcuni palloncini in campo

55′ – Arturo Vidal entra al posto di Semedo

54′ – Valverde calcia ancora da fuori, pallone deviato in corner

54′ – Isco servito in area di rigore: chiude immediatamente Piquè

51′ – Mendy serve un cross in area di rigore, Ter Stegen anticipa Benzema

50′ – Messi tenta l’incursione in area: Varane spazza il pallone in rimessa laterale

49′ – Il Barcellona subisce la pressione del Real Madrid e tenta di riconquistare il pallone per ripartire in contropiede

46′ – Il Real Madrid inizia la ripresa come nella prima frazione: attaccando con determinazione e provando a mettere in difficoltà il Barça

21:04 – INIZIA IL SECONDO TEMPO 

Si è concluso sullo 0-0 il primo tempo di Barcellona-Real Madrid. I padroni di casa hanno sofferto la pressione dei Blancos ma hanno sfiorato il gol con Messi e Jordi Alba. Gli uomini di Zidane sono andati vicino al vantaggio due volte con Casemiro e anche con Valverde. Provvidenziali gli interventi sulla linea di Piqué e Sergio Ramos che hanno tenuto inviolate le proprie porte.

20:46 – TERMINA IL PRIMO TEMPO

45′ – Ammonizione anche per Langlet dopo un fallo su Isco

44′ – Valverde calcia ancora verso la porta di Ter Stegen: il portiere del Barcellona para in due tempi dopo la conclusione da fuori area

41′ – Occasione per il Barcellona: Messi serve uno pallone splendido per Jordi Alba, che spreca calciando al lato dalla porta di Courtois

40′ – Suarez commette fallo su Casemiro: secondo ammonito per il Barcellona

39′ – Bale tenta la conclusione ma il pallone viene deviato e finisce tra le braccia di Ter Stegen

37′ – Kroos calcia da fuori area: il tiro si spegne di molto sopra la traversa

35′ – Primo calcio d’angolo anche per il Barcellona

34′ – Il Barcellona costruisce l’azione dalla difesa, ma il Real Madrid pressa alto

31′ – Occasione per Valverde. Dopo nemmeno trenta secondi dal tiro di Messi, Valverde ha sfiorato uno splendido gol con un tiro al volo dalla distanza. Real vicino al vantaggio

31′ – Occasione per il Barcellona con Messi. Il 6 volte Pallone d’Oro calcia in porta dopo una respinta corta di Courtois: Sergio Ramos salva sulla linea

28′ – Incursione in area di Semedo, l’arbitro segnala il fuorigioco dopo un triangolo con Messi

26′ – Occasione per il Real Madrid: ancora Casemiro pericoloso. Ter Stegen respinge il tiro pericoloso dalla distanza

25′ – Sergio Ramos calcia debole dagli sviluppi di una rimessa laterale, palla sul fondo

24′ – Benzema si inserisce in area di rigore e tenta di superare Piquè, il difensore blaugrana è attento e spazza

23′ – Il Barcellona torna a fare giro palla dopo alcuni minuti di sofferenza

21′ – Primo giallo del Clasico: Rakitic viene ammonito dopo un fallo tattico su Isco

20′ – Nervi tesi tra Varane e Jordi Alba dopo un contrasto in area. L’arbitro placa immediatamente gli animi

19′ – Altra conclusione pericolosa di Casemiro: Lenglet anticipa Ter Stegen e spazza in corner

17′ – Occasione per il Real Madrid: Piquè salva sulla linea dopo un colpo di testa di Casemiro dagli sviluppi di calcio d’angolo

17′- Primo calcio d’angolo della partita guadagnato dal Real Madrid dopo una conclusione deviata da Casemiro

16′ – Isco prova a servire un cross in area di rigore: Piquè allontana il pallone con un colpo di testa

14′ – Il Barcellona resiste al pressing alto del Real e prosegue nella sua manovra

12′ – Non c’è rigore, Carvajal l’ha toccata con lo stomaco

12′ – Controllo al Var per un possibile tocco di mano di Carvajal in area di rigore

10′ – Prima conclusione della partita arrivata da Karim Benzema, facile la parata di Ter Stegen che blocca il pallone

9′ – Barcellona ancora in avanti: il cross basso di Jordi Alba non riesce a trovare un compagno in area

8′ – De Jong si conquista il primo calcio di punizione della partita dopo un fallo di Casemiro

6′ – Sergio Ramos prova a lanciare Bale verso la porta di Ter Stegen, pallone troppo lungo che si spegne sul fondo

5′ – Suarez non riesce a stoppare un passaggio di Jordi Alba dopo uno splendido cambio campo di Messi

4′ – Ritmi elevati in questi primi istanti di partita. Il Barcellona porta avanti un giro palla rapido nel tentativo di costruirsi spazi utili

2′ – Real Madrid subito propositivo. La difesa del Barcellona fa buona guardia

20:00 – E’ INIZIATO IL CLASICO TRA BARCELLONA E REAL MADRID 

19:56 – Giocatori in campo

18:50 – Il Barcellona, attraverso una nota sul proprio account Twitter, ha fatto sapere che ci sarà un cambiamento nella formazione iniziale: Rakitic prenderà il posto di Busquets dal primo minuto.

18:22 – Formazione ufficiale Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piquè, Lenglet, Jordi Alba; Busquets, De Jong, Sergi Roberto; Messi, Suarez, Griezmann.

18:20 – Formazione ufficiale Real Madrid (4-3-3): Courtois, Carvajal, Sergio Ramos, Varan, Mendy; Valverde, Kroos, Casemiro; Bale, Benzema, Isco.

Barcellona-Real Madrid sarà il il 242° Clasico della storia. Il match si sarebbe dovuto svolgere ad ottobre, ma a causa di alcune problematiche relative alla politica è stato rimandato a oggi, 18 dicembre. Le forze dell’ordine presidieranno il Camp Nou e scorteranno giocatori, allenatori e staff, provenienti dallo stesso albergo per ragioni di sicurezza.

Al di là delle problematiche extra calcistiche, il Clasico che si apprestano ad affrontare Barcellona e Real Madrid risulterà ricco di spunti anche sul piano del gioco, nonostante le numerose assenze per gli ospiti. I catalani sono primi in classifica a 35 punti, proprio come i Blancos, e hanno pareggiato per 2-2 l’ultima gara di campionato con la Real Sociedad. Anche gli uomini di Zidane sono reduci da un pari contro il Valencia, acciuffato al 95′ grazie a Benzema.

I precedenti della partita sono a favore del Barcellona, che ha vinto 96 volte la sfida più attesa nel campionato spagnolo, contro le 95 del Real Madrid. I pareggi, invece, sono stati 51. I Galacticos hanno segnato 403 gol, mentre il Barça ne ha messi a segno 399. Il Real Madrid non vince un Clasico dalla gara di ritorno valida per la finale di Supercoppa spagnola del 16 agosto 2017, quando Asensio e Benzema decisero l’incontro. Nelle ultime 5 circostanze, invece, i blaugrana hanno ottenuto 3 successi (il più largo è il 5-1 del 28 ottobre 2018) e 2 pareggi.

Barcellona-Real Madrid, probabili formazioni

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, De Jong; Messi, Suarez, Griezmann.

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Mendy; Valverde, Casemiro, Kroos; Bale, Benzema, Isco.

Leggi anche -> Clasico, Barcellona-Real Madrid: Messi racconta i retroscena e risponde a Zidane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *